Cerca nel sito
  / HOME

In Tour tra le bellezze della Casa Bianca

L'abitazione della First Family d'America apre i battenti a milioni di visitatori virtuali grazie a Google Art Project

Casa Bianca, Washington
© Charles Dharapak/AP
L'ha definita 'People house', la casa della gente, e, dunque, ne ha aperto i portoni a tutti coloro che intendono compiere un interessante tour al suo interno: il presidente degli Stati Uniti Barack Obama apre i battenti della Casa Bianca grazie al tour virtuale realizzato in collaborazione con Google Art, creato allo scopo di avvicinare il grande pubblico alle bellezze del palazzo che ospita l'abitazione del Capo di Stato americano.

Con un semplice click dal proprio computer sarà possibile compiere una passeggiata per i giardini della Casa Bianca, proprio come fa abitualmente lo stesso Obama, oppure visitare lo Studio Ovale o camminare lungo i saloni della palazzina liberty al numero 1600 di Pennsylvania Avenue.

WASHINGTON ESOTERICA

Da quando è stato eletto presidente deglu Usa, Obama ha ospitato fisicamente circa 2,5 milioni di persone nella Casa Bianca. Ora, però, si punta a numeri ben consistenti, con la possibilità di accesso per tutti gli interessati, in ogni parte del pianeta. L'occhio di Google non mostrerà le stanze private della Firts Family d'America, ma solo le bellezze del palazzo e le opere d'arte, dalle sculture ai quadri, che si trovano al suo interno.

"La Casa Bianca non è solo la Casa della 'Prima Famiglia d'America' o il luogo dove si incontrano i leader del mondo - spiega Obama nel presentare l'iniziativa -. È anche conosciuta come la casa della gente, un posto aperto a tutti. Ecco perché sin da quando siamo entrati qui, io e Michelle, abbiamo invitato ragazzi, studenti, famiglie dei militari, americani di tutte le età".

"Tanta gente ha ammirato i ritratti di Washington, Lincoln e Kennedy, ha passeggiato in questi corridoi così pieni di storia - conclude il presidente americano -. Ora tutti voi potete fare lo stesso, ma senza muovervi da casa. Andate on-line e godetevi la storia e la bellezza di queste stanze. Perchè, in fondo, questa casa è anche tua".

Google Art Project è un progetto che è stato avviato nel febbraio del 2011 ed è destinato agli appassionati d'arte, grazie al quale è possibile ammirare sul web le bellezze dei migliori musei al mondo, dal Metropolitan al Van Gogh Museum, dal Moma agli Uffizi di Firenze.

Leggi anche:
ALLA CASA BIANCA LA SALUTE E'.. UN TIRO ALLA FUNE
Correlati per territorio
  • Cotechino IGP, eccellenza deliziosa e versatile
    ©Citterio/Ufficio Stampa Encanto

    Cotechino IGP, eccellenza deliziosa e versatile

    Il tradizionale insaccato di Modena si rivela un ottimo ingrediente per la preparazione di numerose ricette originali
  • Napoli, tutta la magia del Natale
    Courtesy of©Photo Italia LLC/iStock

    Napoli, tutta la magia del Natale

    Il capoluogo campano è pronto a vestirsi a festa e invita gli innamorati a passeggiare, mano nella mano, alla scoperta delle tradizioni più autentiche
Seguici su:
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati