Cerca nel sito
  / HOME
Irlanda tour: Causeway Route

In Irlanda la strada più bella del mondo

Viaggio in Irlanda lungo la Causeway Route, una tra le 10 strade più panoramiche del mondo.

Irlanda strada costiera Causeway Route
E’ in Irlanda la “strada più bella del mondo”. Si chiama Causeway Route, parte da Belfast e percorre una splendida strada costiera (è stata giudicata tra le 10 più panoramiche al mondo) lambendo tutte e nove le celebri vallate di Antrim. Una strada che regala innanzitutto panorami meravigliosi e scorci su una natura selvaggia e verdissima, ma anche tantissime città da vedere e fotografare. A cominciare ovviamente da Belfast, con il suo ricco patrimonio storico e artistico. Qui, gli appassionati del genere, dovranno assolutamente prevedere una sosta al Newtownabbey’s Loughshore Park per ammirare le navi che si muovono dal porto di Belfast.

A pochi chilometri ecco la bella cittadina marinara di Carrickfergus, con un castello normanno del XII secolo ottimamente conservato. Più avanti, lungo la strada, ecco Kilroot, dove Jonathan Swift (l’autore de I Viaggi di Gulliver) ebbe la prima parrocchia come pastore. Poi ancora Larne, porta d’accesso alle splendide vallate Glens of Antrim. Da Sud si incontrano innanzitutto la Glenarm (la "valle dell’esercito"), quindi Glencloy (la "valle delle siepi"), Glenariff (la "valle del contadino", nota anche come la regina delle vallate), Glenballyeamon (la valle di Edwardstown), Glenann (la "valle dei lumicini"), Glencorp (la "valle delle risate"), Glendun (la "valle bruna"), Glenshesk (la "valle dei falaschi") e Glentaisie (la "valle di Taisie", ovvero la principessa di Rathlin Island). Ma le sorprese non sono ancora finite.

Spingendosi fino a Cushendall ecco la Curfew Tower, edificio di quattro piani in arenaria rossa vero simbolo della città, circondato da belle case colorate. Si torna quindi sulla Causeway Coastal Route e su punta alla località balneare di Ballycastle, da cui salpano i traghetti per Rathlin Island che vale sicuramente una visita. Si prosegue verso Ovest, fino a raggiungere il profilo sottile e traballante del ponte di corde di Carrick-a-Rede, sospeso nel vuoto a 24 metri d’altezza, vera prova di coraggio, assolutamente “Out” per chi soffre di vertigini. Si arriva al villaggio di Bushmills, dove ha sede la storica distilleria di whiskey, la più antica del mondo.

Si prosegue verso Londonderry, eletta Città della Cultura 2013, definita come “una signora d’altri tempi, ma che non perde il suo contatto con la realtà”. Una città viva con moltissimi ristoranti,  pub dalle atmosfere vivaci, negozi griffati e gli emozionanti panorami sul fiume Foyle. Uscendo appena dalla città, si può scegliere di soggiornare in hotel ricavati in vecchi manieri, o in residenze di campagna o in b&b. Tra i vari indirizzi per un soggiorno, o anche solo una cena speciale è il Beech Hill Country House Hotel (www.beech-hill.com), situato in 32 acri tra boschi, laghi e giardini immersi.

Vai alla GUIDA IRLANDA

Leggi anche
L’Irlanda delle scogliere
Viaggio in Irlanda tra Dublino a Kilkenny
Gastronomia irlandese

Informazioni:
www.discoverireland.com
www.causewaycoastandglens.com


Saperne di più su
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati