Cerca nel sito
  / HOME
Parco Harry Potter Londra prezzi informazioni utili

Il parco di Harry Potter incanta Londra

La magia della capitale inglese è ancora più tangibile grazie al parco tematico dedicato ad Harry Potter

Il castello di Hogwarts
Foto LaPresse
Un tour di Londra sulle tracce di Harry Potter per gli appassionati della saga di J.K.Rowling equivale a un pellegrinaggio spirituale: chi ha divorato i libri non si è certo fatto scappare l’occasione di passeggiare sul Millennium Bridge, visitare la stazione di King’s Cross, attraversare Regent’s Park. Ma se affacciarsi su una affollatissima stazione non è esattamente rivivere l’esperienza del famoso maghetto, ci ha pensato la Warner Bros a ricreare l’atmosfera incantata della saga.

Dal 31 marzo, come gli appassionati già sapranno, è possibile immergersi concretamente nel mondo di Harry Potter, grazie al parco tematico che la città di Londra gli ha dedicato. Attesissimo sin dal suo annuncio, ‘The Making Of Harry Potter’ ha aperto le porte a grandi e piccini sullo studio cinematografico dove tutto è cominciato, tra effetti speciali e creature incantate. Il parco tematico non è solo una trasposizione delle location del film, ma la concreta possibilità di vedere ciò che si cela dietro le quinte di un fenomeno senza precedenti, ammirando tutto ciò che la cinepresa non ha mostrato.

Il Warner Bros Studios che ospita il parco tematico si trova a Leavesden, a circa 30 km da Londra, ed è comodamente raggiungibile in treno: partendo da Euston Station e scendendo alla fermata di Watford Junction troverete una navetta che vi condurrà al parco. Il tour (prenotatelo in anticipo dal sito ufficiale, e cercate di arrivare almeno 20 minuti prima dell’orario previsto) vi porterà attraverso i set, alla scoperta dei costumi di scena, dei segreti celati negli effetti speciali: come volare sopra Londra su una scopa? E come funziona il mantello dell’invisibilità? Il percorso dura circa tre ore, ma sarete liberi di soffermarvi di più nei luoghi che più vi emozionano: i dormitori del Grifondoro, la capanna di Hagrid, lo studio di Albus Silente, il negozio di bacchette magiche Diagon Alley e ovviamente la grande scuola di magia di Hogwarts. Per l’incanto dei più piccini, vedrete penne che scrivono da sole, candele che si accendono, scope che volano…

Tuttavia, se il tour è ammantato d’incanto, un po’ meno incantevole è il tariffario: 28 sterline per gli adulti dai 16 anni in su (circa 34 euro), 21 per i ragazzi tra i 5 e 15 anni (25 euro). Tuttavia i parchi tematici nostrani non sono certo più economici: Gardaland prevede tariffe da 36,50 euro dai 10 anni in su. Naturalmente ci sono sconti famiglia o comitive, da verificare a seconda del numero di persone. I tickets si prenotano e acquistano online, non esistono biglietterie in loco.

Ancora un po’ di numeri? Warner Bros ha speso circa 100 milioni di euro per costruire questo parco tematico, ed ha contattato almeno 86 artisti per ricreare il modello del castello di Hogwarts in scala 1:24; è illuminato da 2.500 luci e centinaia di piante vive. Non si tratta dell’unico parco a tema Harry Potter nel mondo, il suo precursore si trova ad Orlando, Florida, ma il ‘The Making Of Harry Potter’ si differenzia per l’emozionante esperienza di trovarsi davvero nei luoghi della saga.

Visitare Londra questa estate potrebbe essere l’occasione perfetta per un intrattenimento diverso dal solito, tra Olimpiadi e set cinematografici incantati.

Saperne di più su
Correlati per territorio
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati