Cerca nel sito
  / HOME

Il catamarano solare che ha girato il mondo

Spinta da 537 metri quadri di pannelli solari, l'imbarcazione dell'ingegnere svizzero Raphael Domjan ha percorso 53mila chilometri

Turanor, catamarano
LaPresse
L’ufficialità verrà sancita dall’arrivo a Montecarlo, ma il dato è ormai pronto per essere inserito nel Guinness dei primati: Turanor, il catamarano progettato dall’ingegnere svizzero Raphael Domjan, si appresta a diventare il primo catamarano ad aver completo il giro del mondo alimentato esclusivamente da energia solare. La spedizione, cui hanno preso parte lo stesso Domjan oltre a cinque membri dell’equipaggio, ha preso il via lo scorso 27 settembre percorrendo oltre 53mila chilometri nel corso della sua navigazione. Tantissimi, ovviamente, i porti toccati da Turanor nel corso del suo lunghissimo viaggio: tra i più noti ricordiamo Cancun, San Francisco, Tonga, Brisbane, Manila, Singapore ed Abu Dhabi. Per gli amanti dei dati tecnici, il catamarano di Domjan (il quale ha speso 24 milioni di dollari per realizzare il progetto) è lungo 31 metri per 15 di larghezza, ma soprattutto è spinto da ben 537 metri quadri di pannelli solari capaci di farlo viaggiare ad una velocità massima di 15 nodi.
Correlati per regione
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100