Cerca nel sito
  / HOME
Dieci luoghi sacri della terra

I dieci luoghi più mistici del mondo

Dal Monte Athos in Grecia alla Pura Besakih di Bali. Altri cinque luoghi dell'anima da visitare al mondo. I più spettacolari, dove la spiritualità supera i confini delle religioni

Dieci luoghi sacri della terra: guarda le FOTO

Non importa quale fede si pratichi o se si è credenti o no. Alcuni luoghi dello spirito hanno una energia tutta speciale che supera i confini delle religioni e fa innalzare il cuore e la mente. Non sono le classiche mete di pellegrinaggio ma spettacolari angoli dove trovare momenti di meditazione e riflessione.

In Grecia spicca il Monte Athos. Splendido complesso ortodosso di ben 20 monasteri. Tutti arroccati su questa penisola considerata territorio autonomo della Repubblica Greca e dotata di uno statuto speciale di autogoverno. Pochi i permessi rilasciati per la visita alla penisola, un vero e proprio visto che permette di restare per quattro giorni (estensibili) su questo territorio della penisola Calcidica. Per tradizione alle donne non è permesso l'accesso all'area. Una volta arrivati sono i monaci a guidare i visitatori tra i monasteri e indicargli le bellissime opere e le strutture, alcune risalenti al V o IV secolo a.C. Si dorme all'interno dei monasteri vivendo per alcuni giorni come monaci.

Alle pendici del Monte Agung, nella zona est dell'isola indonesiana di Bali, Pura Besakih è uno dei luoghi indù più sacri dell'isola. Il Pura Besakih o Mother Temple di Besakih, come è anche conosciuto, sorge proprio alle pendici di uno dei vulcani più grandi di Bali. Costruito nel XIV secolo ha bellissime terrazze e pagode collegate da scale che ascendono verso l'alto. Il centro simbolico del tempio è il complesso di Pura Penataran Agung  e il trono di loto detto padmasana al centro del principale santuario.

In India non si può prescindere da Varanasi. Abitata da oltre 4000 anni si dice sia la più antica città vivente. Certamente è la città  santa dove morire per gli indù. E' infatti l'unica, sulla riva occidentale del Gange, dove si può interrompere il ciclo delle reincarnazioni. Per questo molti induisti la scelgono per trascorrervi gli ultimi giorni di vita. E' inoltre la città dove si accendono le pire per le cremazioni rituali in riva al fiume: le ceneri sono sparse sulle acque. Ogni giorno milioni di fedeli si bagnano nelle acque del sacro Gange per purificarsi. Si può assistere al  rituale dalle barche, come anche, a distanza, si possono vedere i fuochi delle pire, uno spettacolo toccante e sereno allo stesso tempo.

Leggi anche:
Mahakumbhamela: un bagno sacro in India
Guarda le FOTO: i volti del Kumbha Mela

Agli antipodi della terra, in Australia, ecco Uluru. Per gli aborigeni australiani è un luogo sacro, a stretto contatto con la natura. Uluru, conosciuto in inglese come Ayers Rock, è una formazione rocciosa nell'outback australiano di straordinaria bellezza. La sua forma, riconoscibile a chilometri, ha sempre caratterizzato parte del suo fascino, insieme al colore, che in alcuni momenti di sole acquista  una sfumatura rosso fuoco e oro che  coinvolge profondamente i visitatori.

Leggi anche:
Festeggiamenti aborigeni in Australia per Uluru

In Argentina, luogo sacro è la Difunta Correa. Il suo culto è una leggenda in America Latina. Sono tantissimi  i fedeli che ogni anno vanno in pellegrinaggio per una preghiera e un pensiero nel luogo dove è sepolta la Difunta Correa, nel piccolo villaggio di  Vallecito, vicino San Juan. Non è una santa ufficiale ma per le centinaia di migliaia di persone che qui vengono a pregare, Deolinda Correa lo era. Si dice che fosse la moglie di un uomo forzato ad arruolarsi intorno al 1840 durante la guerra civile argentina. Nel tentativo di raggiungere il marito, lasciato indietro perchè malato, la donna prese il suo bambino e iniziò un viaggio difficile in mezzo al deserto senza abbastanza viveri. Finito il cibo la donna morì. Il suo corpo fu trovato giorni dopo, il piccolo era ancora vivo grazie al latte materno che miracolosamente  ancora c'era.  Secondo alcune leggende il piccolo morì poco dopo, secondo altre fu adottato. Deolinda fu subito amata dal popolo che ancora oggi le porta offerte di acqua e crede che lei possa fare miracoli.

Scopri le altre cinque meraviglie spirituali del mondo

Segui la rubrica METE SPIRITUALI di Turismo.it
 
Correlati per Paese Indonesia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati