Cerca nel sito
  / HOME

Dal Giappone al Canada, il viaggio della nave fantasma

Un peschereccio giapponese avvistato sulle coste canadesi è il nuovo simbolo dello tsunami che colpì il Giappone nel marzo 2011

British Columbia, Canada
© The Canadian Press/AP
Dal Giappone al Canada, potrebbe concludersi presto il viaggio della 'nave fantasma': un peschereccio giapponese spazzato via dallo tsunami dell'11 marzo 2011 dalle coste del Paese nipponico è ricomparso al largo delle coste canadesi, avvistato da una pattuglia aerea di controllo canadese a circa 120 miglia dalle isole Queen Charlotte, arcipelago della costa nord della British Columbia, la più occidentale delle province canadesi.

Senza rotta e senza guida, in balia delle correnti dell'Oceano Pacifico, arrugginita, abbandonata al proprio destino, la nave diventa un nuovo simbolo della tragedia che ha colpito il Paese del Sol Levante nel marzo del 2011, il terremoto e poi lo tsunami che hanno causato la morte circa 20.000 persone.

Quel giorno il peschereccio era ancorato a Hachinohe, nella prefettura di Aomori, quando fu inghiottito dallo tsunami. Da allora, era sparito nel nulla, mescolato alle tonnellate di detriti che l'onda anomala ha trascinato con sè.

Ora la 'nave fantasma' ricompare a 10.000 miglia di distanza da dove era partito il suo particolare viaggio: avvertito della riscoperta, il proprietario del vascello è stato chiamato a riconoscere la propria imbarcazione, che pensava di aver perduto per sempre.

Secondo alcuni ricercatori americani, lo tsunami ha generato più di 25 milioni di tonnellate di detriti, la maggior parte dei quali è stata risucchiata dall'Oceano. Alcuni di questi (mobili, elettrodomestici e veicoli) stanno ancora galleggiando nelle acque dell'Oceano Pacifico, rischiando di generare un disastro ambientale di enormi proporzioni. Alcuni di questi detriti potrebbero raggiungere le Hawaii all'inizio del 2013, proseguendo poi per la West Coast.

Leggi anche:
GIAPPONE, 11 MARZO 2012: IL POST FUKUSHIMA
IN GIAPPONE LO SPETTACOLO DEI CILIEGI IN FIORE
Correlati per territorio
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100