Cerca nel sito
  / HOME
Egitto vacanze: crociera sul Nilo

Crociera sul Nilo come nell'antichità

Sul Nilo in crociera a bordo di imbarcazioni a vela come ai tempi dei faraoni

Crociera sul Nilo
In arabo significa barca dorata, ed effettivamente nell’antichità erano navi sfarzose dipinte in oro, mezzo di trasporto per Faraoni e sultani. Sono le dahabeya, le tipiche navi a due alberi a vela triangolare utilizzate anche nelle avventurose spedizioni di esploratori e viaggiatori che solevano risalire il Nilo. E’ il Grande Fiume, infatt,i che vede solcare le proprie acque dalle affascinanti dahabeya, impiegate oggi per compiere particolari crociere che portano il viaggiatore indietro nel tempo, in un ambiente quasi surreale, circondati da scenari e panorami che solo questa parte d’Egitto è capace di offrire.

Si chiama Samarah la dahabeya utilizzata dall’operatore Kel 12, rivisitata in ogni minimo particolare e diventata cosi un luogo di piacere e relax. Eleganza e comfort sono le parole chiave di una crociera organizzata con ritmi lenti, senza fretta, caratterizzata da una navigazione senza motori per assaporare tutta la magia del Nilo. Si possono ammirare, infatti, luoghi che altre crociere non propongono, fermandosi dove le grandi navi non attraccano e visitando le aree più importanti nei giorni di minor affollamento. E a bordo la vita scorre tranquilla, con un vero e proprio salotto all’aperto sul ponte, arredato con mobili in legno massello, poltrone e divani confortevoli, lettini con alti materassi che permettono di scaldarsi al sole mentre si ammira il panorama circostante. L’altro ponte è un vero e proprio terrazzo con una moderna cabina doccia di design.

E gli interni? Ecco 8 spaziose cabine tra cui due suite con terrazzo privato, arredate con gusto e classe e dotate ognuna di bagno privato con box doccia, aria condizionata, tv satellitare, cassaforte, frigobar e finestre con zanzariere. 45 metri di lunghezza e 7,5 metri di larghezza per godere di tutte le magnifiche suggestioni della navigazione, quindi, e un itinerario di viaggio proposto che da Il Cairo e le piramidi porta a Luxor, Aswan e Abu Simbel.

Il tratto del Nilo tra Luxor ed Abu Simbel rappresenta la parte tipicamente africana dell’Egitto, dove le rive del fiume sono caratterizzate da un’ampia vegetazione e le città sono ancora poco sviluppate. Aswan è l’agglomerato urbano situato più a sud del paese, e nell’antichità segnava il confine del territorio tra l’Antico Egitto e la Nubia. Fu durante i tempi del loro potere che gli egizi inviavano spedizioni militari verso sud, per contrassegnare le loro conquiste territoriali ed edificare grandi tempi, come quello di Abu Simbel. Per visitare i monumenti più importanti della regione navigare lungo il Nilo è la soluzione migliore: tra sponde lussureggianti, palmeti e piantagioni c’è tutta la storia d’Egitto.

Informazioni

Kel 12
www.kel12.com

Vai alla GUIDA VIAGGI EGITTO

Segui la Rubrica Crociere di Turismo.it

Leggi anche:
Il sentiero del Nilo
Saperne di più su
Correlati per Paese Egitto
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati