Cerca nel sito
  / HOME
LÂ’Australia per i giovani. Vacanze-studio-lavoro

Australia, largo ai i giovani

Per molti giovani l'Australia appare come un paese inavvicinabile. Ora una nuova opportunità gioca a loro favore: quella del viaggio che abbina lavoro, studio e vacanze.

Australia
Si chiama Working Holiday Visa e per molti giovani rappresenta un’opportunità in più per realizzare il sogno di visitare almeno una parte dell’immenso continente australiano. La formula magica che si racchiude nel nome dell’iniziativa si concretizza nell’offrire ai ragazzi tra i 18 e i 30 anni una permanenza in Australia che abbina lavoro, studio e vacanze. Quello che viene concesso è un visto, valido un anno - non rinnovabile né estendibile - che rappresenta un primo passo per dedicarsi a una nuova e originale esperienza di vita, al di fuori delle strade conosciute e in ambienti diversi e autentici.

Certo, il lavoro in cambio di vitto e alloggio può far impensierire chi ha in mente l’idea della vacanza spensierata, tutta relax. Ma le possibilità di lavoro che vengono offerte nel paese del Down-Under, soprattutto nel South Australia, sono moltissime, alcune persino divertenti. Pensiamo alle fattorie dove si pratica agricoltura organica, alle aziende vinicole, ma anche alle grandi stazioni del bestiame. I luoghi, naturalmente, non sono da meno. 

Dalla Barossa Valley a Kangaroo Island, dai Flinder Ranger all’Outback, in tutte queste zone esistono case o vastissime proprietà dove i giovani possono aiutare a gestire un Bad & Breakfast, nutrire il bestiame, coltivare e curare le piante, monitorare gli animali di una riserva o anche aiutare nella ricerca e raccolta dati di un parco nazionale sotto la guida di alcuni esperti. In alcuni casi è addirittura possibile vivere in una comunità aborigena.

La lunghezza del soggiorno si può concordare tra gli interessati, ma sono benvenute le collaborazioni più lunghe per un comune beneficio che riguarda sia i compiti da svolgere che l’esperienza privata nell’apprendere metodi e tecniche nuove di lavoro. Una parte dell’arco di tempo concesso riguarda anche il turismo, il viaggio, l’incontro con la gente e le comunità locali. Il South Australia, in particolare, è una regione ricca di contenuti: deserto, montagne, fiumi, laghi, parchi nazionali e riserve, parchi costieri lagunari, flora e fauna endemiche e rare da incontrare ed osservare sulla terra come nel mare.

Possibilità di fare attività sportive o anche di scoprire tradizioni e cultura degli Aborigeni, ad Adelaide come nel resto del South Australia: anche questo si può trovare nell'offerta australiana. Cosa fare, dunque, per cogliere questa opportunità? Gli uffici competenti possono innanzi tutto fornire informazioni e anche la lista di coloro che intendono ospitare i giovani durante la loro esperienza australiana, offrendo vitto e alloggio in cambio di lavoro. Esiste una Associazione (la WWOOF, Willing Workers On Organic Farms) di lavoratori volontari in aziende ad agricoltura organica, composta da oltre 1600 iscritti in tutto il paese, il cui scopo è di mettere in contatto i giovani stranieri con le innumerevoli realtà locali del paese interessate allo scambio e all’incontro.

Informazioni sui siti:
www.wwoof.com.au
www.studyadelaide.com
www.southaustralia.it


Saperne di più su
Correlati per Paese Australia
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati