Cerca nel sito
  / HOME
Vacanze Toscana – Festa dell’Unicorno raduno cosplay

Atmosfere fantasy in Toscana

Cosplay in festa nel borgo medievale di Vinci dove a luglio si svolge la Festa dell'Unicorno.

Festa dell'Unicorno Vinci Toscana
©Simona Fossi e Alvise nicoletti (www.yumizzz.com)
Da sette anni gli appassionati del genere “fantasy” si danno appuntamento, a luglio, nel borgo medioevale di Vinci (Firenze) per un evento che mescola il mondo dei giochi di ruolo dal vivo a quello dei fumetti e ai tradizionali spettacoli di rievocazione medioevale e fantastica. Un’occasione molto originale per trascorrere qualche giorno nella campagna toscana alle pendici del Montalbano, zona collinare costellata di vigneti e uliveti.

La Festa dell’Unicorno (www.festaunicorno.com), in programma il 23 e 24 luglio, dà vita a due giornate davvero insolite tra i vicoli della cittadina che ha dato i natali al celebre Leonardo, in uno scenario fatto di duelli e tornei d’arme, spettacoli di falconeria, banchetti, giochi di ruolo dal vivo, accampamenti medioevali, concerti, sfilate in costume e danze. Imperdibile il raduno dei patiti di “cosplay” (la moda giapponese che consiste nel travestirsi come il personaggio di un fumetto o un cartone animato manga) che troveranno la possibilità di confrontare i loro look stravaganti all’interno di due concorsi a tema. Allo stesso modo ci saranno numerosi contest, tra cui quello per la “migliore creatura fantastica” e un’agguerrita “disfida di arti magiche”, nonché un concorso dedicato a scrittori italiani emergenti di libri a genere fantasy nella cornice dell’area “Comics” dedicata quest’anno a Dylan Dog. E per rifocillarsi, tra uno spettacolo di giocolieri e una parata di elfi, non resta che scegliere tra i tanti menu a tema disponibili presso tutti i ristoranti e taverne della città.

Per calarsi definitivamente in un’atmosfera d’altri tempi, la Festa dell’Unicorno può essere l’occasione per visitare la casa di Leonardo da Vinci e il Museo Leonardiano, dislocato nelle due raffinate sedi di Palazzina Uzielli e del Castello dei Conti Guidi, dove poter ammirare una delle raccolte più ampie e originali dedicate al grande ingegnere, architetto e scienziato e, più in generale, alla storia della tecnica del Rinascimento. Infine, dopo aver danzato sotto la luna con fate e folletti, concedetevi una sosta relax per degustare la produzione locale di Chianti e olio d’oliva a Villa Dianella Fucini, un bed&breakfast sito in una splendida villa medicea del XVI secolo, oppure alla Fattoria Bellosguardo, dimora fortificata dell’XI secolo, o ancora al Casolare di Luggiano, tipica casa colonica toscana.

Per la foto si ringrazia Simona Fossi e Alvise nicoletti (www.yumizzz.com)

Tutti gli EVENTI su Turismo.it

Vai alla GUIDA VIAGGI FIRENZE
Correlati per regione
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati