Cerca nel sito
  / HOME
hotel alto adige agriturismi estate 2012

Alto Adige: estate nei masi ecologici

Sono le vacanze del futuro: per la prossima estate pensate di trascorrere un soggiorno green nei masi che utilizzano energia pulita. LE FOTO

Gallo
©Gallo Rosso
A tutti interessa il tema del rispetto dell’ambiente e il conseguente utilizzo dell’energia pulita, la salvaguardia della natura come investimento per il futuro. Ecco quindi che anche le proposte per le vacanze hanno come missione un’educazione ambientale con offerte diversificate per soggiorni green.

Ne è un esempio l’Associazione Gallo Rosso, nata nel 1999 con l’obiettivo di promuovere le aziende agrituristiche che offrono alloggio nei masi in Trentino Alto Adige. Tra i punti di forza del Gallo Rosso la possibilità di trascorrere le vacanze in un’autentica fattoria, a contatto con la natura, per vedere da vicino la realtà di una piccola azienda contadina, assaporandone i ritmi, la genuinità e la semplicità, toccando con mano la nuova filosofia ecologica: produrre energia senza danneggiare ed inquinare l’ambiente.

Si tratta di eco-vacanze, che oltre al relax e al divertimento offrono l’opportunità di conoscere da vicino l’energia pulita e le tecnologie innovative eco-sostenibili. Al maso Hof Zerund a Castelrotto l’impianto di riscaldamento funziona con i trucioli di legno, che altrimenti andrebbero eliminati senza utilizzo. Questo consente un notevole risparmio energetico, senza produrre inquinamento. Oltre all’energia pulita e quindi all’aria pulita, al maso Zerund è stata anche costruita una sala di svago per momenti piacevoli ed una sala da gioco per i bambini.

MASI ALTO ADIGE: PECCATO NON ANDARCI! LE FOTO

A disposizione ci sono 9 ettari di prati, 4 ettari di bosco e un ampio giardino che offrono agli ospiti la possibilità di rilassarsi nella natura. E per chi vuole vedere in diretta la vita di un’autentica fattoria, potrà collaborare con i contadini del maso nella cura delle 40 mucche, dei vitellini, cani, maiali, gatti e altri piccoli animali come conigli, capre, pony, porcellini d’india, criceti. Un’esperienza davvero particolare, in un luogo suggestivo come Castelrotto, nei pressi dell’Alpe di Siusi, base ideale per escursioni a tutti i livelli.

Nel maso Gallo Rosso Rameishof a Malles la corrente elettrica è prodotta con il fotovoltaico: l'acqua è riscaldata con l'aiuto di collettori solari e l'energia restante proviene dall'impianto di riscaldamento a base di pellet. Qui si possono assaporare i prodotti del maso: latte, diversi tipi di yogurt, uova, marmellata, speck, burro e formaggio della malga.

Al maso Mudlerhof in Val di Casies la preservazione dell’ambiente si concretizza in un impianto di biogas, capace di ridurre le emissioni di anidride carbonica e di utilizzare materiale derivante dagli scarti della fattoria: si può andare con il contadino a mungere le mucche, a dar da mangiare agli animali e fare un giro sul trattore, ma si può anche osservare in diretta come si fanno burro, formaggio e pane. Particolarità del maso è che ad ogni appartamento è assegnata una gallina, il cui uovo è di proprietà degli ospiti che occupano l’appartamento.

MASI ALTO ADIGE: PECCATO NON ANDARCI! LE FOTO

Informazioni
www.gallorosso.it


Leggi anche:
Quando il maso si fa bio
Saperne di più su
Correlati per regione Trentino - Alto Adige
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati