Cerca nel sito
liguria natura parchi giardini itinerari estate idee weekend

Liguria, 5 parchi e giardini perfetti per fughe d'estate

Le 5 tappe imperdibili per un'estate all'aria aperta tra le bellezze della Liguria

cinque terre vernazza  mare liguria panorama natura
Courtesy of ©PN Cinque Terre/Parco Nazionale delle Cinque Terre
Una veduta panoramica di Vernazza
GIARDINO ESOTICO PALLANCA
Dove un tempo si ergeva soltanto un liscio scoglio di arenaria, oggi si estende un intero giardino dal fascino esotico che digrada dolcemente terrazza dopo terrazza. Ci troviamo sulla Riviera Ligure, ed in particolare in una piccola insenatura riparata dal Monte Moro, alle porte di Bordighera, ed il giardino è quello Esotico Pallanca sapientemente scavato nella roccia e trasformato in un rigoglioso trionfo di rarità botaniche tra cui spiccano magnifici esemplari di cactacee e succulente.
 
PARCO NAZIONALE DELLE CINQUE TERRE
Piccole spiaggette bagnate da acque limpide, pittoreschi borghi medievali a picco sul mare, ampiterrazzamenti coperti di vigneti delimitati da caratteristici muretti a secco, antichi santuari arroccati, lunghi sentieri panoramici, profumi e sapori d'altri tempi. Le Cinque Terre sono un autentico concentrato di tesori che, non a caso, ne hanno decretato l'inserimento nell'elenco dei siti Patrimonio UNESCO. La bellezza dell'ambiente naturale che le circonda, il valore inestimabile del patrimonio artistico, storico e culturale che custodiscono le ha rese oggetto di tutela mediante l'istituzione di unParco Nazionale che ne salvaguarda l'autenticità e propone innumerevoli iniziative per incentivarne la scoperta.
 
GIARDINO BOTANICO DI PRATORONDANINO
Nonostante la vicinanza al mare e l'altitudine moderata (circa 750 metri), l'altopiano di Pratorondaninovanta un clima particolarmente adatto ad ospitare la flora montana. Proprio per questo, nel 1979, ilGruppo Ligure Amatori Orchidee ha scelto questa lussureggiante zona dell'entroterra ligure per realizzare un Giardino Botanico che permettesse di tutelare e far conoscere le specie spontanee italiane ed esotiche conservandole e curandole in ambienti che riproducessero quanto più fedelmente possibile i lorohabitat naturali. 
 
PARCO DEL BEIGUA
Il 2017 è stato dichiarato dall'ONU Anno del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo, e nel Parco del Beigua, area protetta più vasta delle Liguria nonché Geoparco UNESCO, l'iniziativa è stata presa particolarmente sul serio. Il progetto, volto a promuovere il turismo sostenibile e a dimostrare come possa fornire un importante contributo allo sviluppo economico, ha incentivato i Parchi aderenti a proporre calendari ricchi di iniziative ed eventi all'insegna dell'outdoor che ne miglioreranno la fruibilità da parte dei turisti e li renderanno più accattivanti e ricchi di attrattive per viaggiatori dai gusti più svariati. 
 
PARCO DI MONTEMARCELLO
Affacciato sul suggestivo Golfo di La Spezia il promontorio del Caprione domina l'intero territorio di una delle più interessanti aree protette della Liguria, il Parco Naturale Regionale di Montemarcello – Magra – Vara nato nel 1995 dalla fusione del Parco Fluviale della Magra con l'Area Protetta di Monte Marcello che tutelavano, rispettivamente, la splendida zona fluviale che comprende il corso delMagra e quello del suo affluente Vara fino Ponte Santa Margherita, e l'area collinare che da Arcola si spinge verso il mare fino a Punta Bianca, dominata dal promontorio del Caprione e dal magnifico borgo di Montemarcello che sorge sulla sua sommità. 
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione Liguria
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100