Cerca nel sito
Dinosauri Storia Archeologia Utah USA

Utah, scoperto un fossile di tirannosauro da record

E' stato trovato a Salt Lake City, letteralmente "città del lago salato", la capitale di questo Stato americano

Utah, Salt Lake City
©iStock
Utah, Salt Lake City
PERCHE' SE NE PARLA 
Scoperto uno scheletro di tirannosauro, uno dei più completi finora rinvenuti dai paleontologi. Il fossile pare abbia 76 milioni di anni ed è stato trasportato in aereo al Museo di Storia Naturale dello Utah. Qui sarà pulito, preparato e studiato. Si crede che il dinosauro avesse 12-15 anni quando è morto, probabilmente sepolto in un canale fluviale o durante un diluvio. Secondo gli esperti si trattava di un individuo della specie Teratophoneus curriei, che viveva durante il periodo tardo-cretaceo, circa 66-90 milioni di anni fa. «Con almeno il 75 per cento delle sue ossa conservate, questo è lo scheletro più completo di un tirannosauro scoperto nella zona sud occidentale degli Stati Uniti», ha affermato il dottor Randall Irmis, paleontologo presso il Museo e professore associato del Dipartimento di Geologia e Geofisica dell'Università di Utah.
 
PERCHE' ANDARCI
Salt Lake City, letteralmente "città del lago salato", è la capitale dello Stato dello Utah. La città è stata fondata nel 1847 da Brigham Young, Isaac Morley, George Washington Bradley e molti altri seguaci mormoni. A pochi chilometri di distanza si estende il Gran Lago Salato che, nella parte settentrionale, diventa un deserto di sale. Imperdibile la Piazza del Tempio, dove si trova l’imponente tempio mormone della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, il più conosciuto al mondo. Da visitare anche il Palazzo del Governo dello Utah, che riproduce fedelmente il Campidoglio di Washington, e il Tabernacle, un massiccio edificio di forma ovale, a Temple Square. 
 
DA NON PERDERE
Il Museo di Storia Naturale dello Utah (NHMU) si trova nel campus dell'Università dello Utah a Salt Lake City. In mostra esposizioni di soggetti della storia naturale, con particolare attenzione a quelli dello Utah e dell'Intermountain West. Il nuovo edificio, denominato Rio Tinto Center, inaugurato nel novembre 2011, e raccoglie più di 1,3 milioni di reperti storici. Le collezioni del museo raccontano la storia naturale dello Utah e sono accessibili ai ricercatori di tutto il mondo. Le collezioni vengono utilizzate negli studi sulla diversità geologica, biologica e culturale e sulla storia dei sistemi viventi e delle culture umane di questa regione degli Stati Uniti. 
 
PERCHE’ NON ANDARCI
Una terra interessante ma troppo lontana dai grandi flussi turistici internazionali. Ci vuole una buona padronanza della lingua e gli spostamenti sono complessi. Organizzate una tappa durante un bellissimo "on the road", con i vostri mezzi, per gli USA. Ma non fermatevi troppo... 
 
COSA NON COMPRARE
Tra piatti di ceramica e calamite varie, sono in vendita anche "autentici" cristalli di sale provenienti dal lago. Ma davvero?
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per territorio
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100