Cerca nel sito
Svezia Birka Stoccolma Vichinghi Scoperta

Svezia, i vichingi erano legati all'Islam?

Björkö: una meta rinomata per spiagge, natura e per essere il più antico insediamento della Svezia

Birka, Svezia, vichinghi
Courtesy of ©iStock
Birka, Svezia
PERCHE' SE NE PARLA 
In Svezia, esattamente a Birka, la scoperta che potrebbe riscrivere la storia dei Vichinghi. Perché, a quanto pare, avevano stretti contatti con il mondo islamico. Lo hanno scoperto alcuni studiosi dell'Università di Uppsala, guidati dall'archeologa Annika Larsson. Sui vestimenti funebri dei guerrieri morti e delle loro mogli, infatti, sono state trovate iscrizioni come "Allah" e "Ali". E pensare che questi ritrovamenti sono stati immagazzinati dagli archeologi per oltre cento anni. Solo oggi, grazie alle nuove tecnologie, sono state scoperte iscrizioni tessute in seta e argento, appunto con queste parole strettamente legate all'Islam. 
 
PERCHE' ANDARCI 
Björkö si trova sul lago Mälaren, a poca distanza da Stoccolma, nella municipalità di Ekerö. Una meta rinomata non solo per le sue belle spiagge e per la natura rigogliosa, ma anche perché questo è il più antico insediamento della Svezia. Di questo sito sono stati tramandati nei secoli alcune rovine, ruderi di case e una grande necropoli. Nel sottosuolo della città, fondata nel 750 d.C., importante centro di commerci in epoca vichinga, sono stati rinvenuti molti reperti storici. Alcuni di questi sono ora esposti al museo Birka.
 
DA NON PERDERE 
Le rovine si trovano nella parte settentrionale dell'isola e si estendono su di un'area di sette ettari. Nella parte più meridionale del sito si trova il Borgen, che significa la fortezza. Su un'isola vicina si trovano le rovina di Hovgården, una tenuta che ospitava la corte del re quando egli era in visita. Nel sito sono state rinvenute circa 3.000 tombe, di varie forme. Nel 1993 il sito è stato dichiarato patrimonio UNESCO.
 
PERCHE’ NON ANDARCI
Unico problema: le temperature in Svezia sono molto più basse. Quindi non dimenticate calzamaglie e calde sciarpe. Ovviamente d’inverno. Non che in primavera faccia caldissimo...
 
COSA NON COMPRARE
Orsi, alci e vichingi sono i simboli principali del merchandising svedese. Da evitare i copricapo con le corna: brutti e neanche economici, si prestano alle battute facili e, al ritorno, non saprete dove nasconderli.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100