Cerca nel sito
Inghilterra Londra Mistero Archeologia

Stonehenge, scoperta la misteriosa "casa dei morti"

Nell'enigmatico sito dello Wiltshire tante domande e poche risposte. Ma forse quest'ultime stanno per arrivare

Stonehenge
iStock
Stonehenge
PERCHE' SE NE PARLA
Secondo gli archeologi dell'Università di Reading nell'area delle famose pietre di Stonehenge, a diversi metri di profondità, ci potrebbe essere una "casa dei morti". Questa sarebbe risalente a più di 5mila anni fa e sarebbe in grado di ospitare i resti dei predecessori di coloro che hanno realizzato il misterioso sito inglese. Si tratta di tumuli rinvenuti nel "Cat's Brain", nella valle di Pewsey, Wiltshire. La zona dove è stato individuato il tumulo si trova a metà strada tra Avebury e Stonehenge. Questa è costituita da due fossati che affiancano un edificio centrale. A breve l'inizio degli scavi. 

PERCHE' ANDARCI
Stonehenge, probabilmente risalente al periodo  tra il 2500 a.C. e il 2000 a.C., è un sito neolitico vicino ad Amesbury nello Wiltshire, a circa 13 chilometri a nord-ovest di Salisbury sulla Piana di Salisbury. È composto da un insieme circolare di grosse pietre erette, conosciute come megaliti. Divenuto patrimonio Unesco nel 1986, pare che l’allineamento delle sue pietre rimandi ai punti di solstizio ed equinozio. Per questo si dice che questo sia una sorta di "antico osservatorio astronomico". 

DA NON PERDERE
Se siete appassionati di questo genere di attrattive, dovete organizzarvi per visitare anche Sarum, che comprende insediamenti umani risalenti agli anni 3000 a.C. Old Sarum, in latino Sorviodunum, è la località ove nacque il primo insediamento che dette poi origine alla città inglese di Salisbury.

PERCHE’ NON ANDARCI 
Posto bellissimo, ma a 100 km da Londra. Potete muovervi dalla capitale con l'auto, con i bus National Express London a Salisbury in 3 ore senza cambi, oppure con i treni South West Trains che impiegano un'ora e mezzo senza cambi. Alcuni turisti sono rimasti molto delusi da questo sito ricco di storia e mistero: i costi per arrivarci sono alti, da Londra sono circa 60 euro per andare e tornare, poche le strutture ricettive nei dintorni, e neanche tanto convenienti, e si paga anche ingresso e parcheggio.
 
COSA NON COMPRARE 
Ricostruzioni di varie dimensioni e colori, palle di neve, bag, posacenere e tantissimi altri gadget kitsch per la vostra casa. Ma nulla può battere quel portachiavi che sembra semplicemente attaccato  ad un pi greco. 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per territorio
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100