Cerca nel sito
HOME  / gusto
piatti tipici ricette cucina internazionale itinerari gastronomici

5 prelibatezze in giro per il mondo

Come vincere i primi freddi con gusto grazie alle ricette tradizionali di Paesi magnifici 

amici mangiare cibo cena pranzo tavola piatti 
©DanielBendjy/iStock
Mangiare in compagnia
SPAGNA - COCIDO
Una pietanza antichissima eppure ancora fortemente radicata nella vita quotidiana della Madrid di oggi. Ilcocido è un piatto tipico della cucina spagnola ricco di storia, corposo e robusto, simile a un bollito. Persino il modo di servire e mangiare questa pietanza è tutto un rituale, un banchettare di molte portate, lungo varie ore, che rappresenta bene lo spirito gaudente e conviviale del popolo spagnolo. Il cocido madrileño è uno stufato a base di ceci, vari tipi di carne, insaccati e verdure cotti a lungo a fuoco lento.
 
SUDAFRICA - BOEREWORS
I boerewors si presentano, prima di essere cotti, nella classica forma delle salsiccie a spirale. Dopo essere stata sulla griglia, la salsiccia viene racchiusa in un pane simile alla nostra ciabatta, perfettamente tostato e leggermente inzuppato da un delizioso sugo al pomodoro e cipolla. In genere il panino viene consumato insieme alle slap chips, tipiche patatine fritte sudafricane che vengono tagliate a filetti prima della cottura con aceto di malto e sale. I boerewors consumati senza pane vengono invece accompagnati da verdure, amidi e un buon boccale di birra.
 
AUSTRALIA - BRAISED OXTAIL
I piatti forti della cucina australiana sono senza dubbio la carne con le classiche bistecche cotte sul barbecue e numerose varietà di selvaggina tipica del luogo. Dal manzo all’agnello, o il coccodrillo e l’emù. Ilbraised oxtail è un piatto tipico australiano preparato con coda di manzo in umido cotta con odori e Marsala. 
 
RUSSIA - SCHI
L’importanza dello Schi o Sci si ritrova in entrambe le versioni: quella “vuota”, ossia senza carne, e quella in cui la carne accompagna le verdure, tra cui predominano i cavoli. La zuppa Sci si prepara mettendo a cuocere il cavolo in brodo di carne, con la successiva aggiunta di altri ortaggi. La sua caratterista principale è il gusto aspro.
 
INDIA - BIRYANI
Riso basmati profumato, spezie, abbinamento di salse salate e un colore giallo intenso: sono le caratteristiche del Biryani, uno dei piatti tipici della cucina indiana il cui nome è di origine persiana e si traduce con “ben rosolato”. Storia, mito e leggenda avvolgono le origini del piatto, e tutte concordano sulla sua prerogativa: è di fatto il più famoso tra le culture islamiche dell’Asia meridionale. 
Saperne di più su GUSTO
Correlati per Paese Russia
Seguici su:
Social
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100