Cerca nel sito
Vermont Rutland
© Vermont Tourism Network
Vermont
Ambasciata Italiana:
AMBASCIATA D'ITALIA NEGLI STATI UNITI D'AMERICA 3000 Whitehaven Street, N.W. Washington, DC 20008 Tel. 202-6124400 www.ambwashingtondc.esteri.it
Ambasciata in Italia:
Ambasciata degli Stati Uniti a Roma Via Vittorio Veneto 119/A, Roma Tel: 06-46741 Fax 06-4882672 www.usembassy.it
Consolato Italiano:
Consolato Generale d'Italia BOSTON 600 Atlantic Avenue Boston, MA 02210 Centralino: (617) 7229201/02/03 Fax: (617) 722 9407 www.consboston.esteri.it archivioboston@esteri.it
Costo vita:
Il costo della vita è mediamente più basso rispetto all'Italia, ma varia comunque tra le grandi metropoli, dove aumenta, e le aree periferiche.
Documenti:
Per visitare il Vermont occorre essere in possesso di passaporto valido e un biglietto aereo di ritorno. I cittadini italiani non hanno bisogno di visto se il soggiorno è per motivi turistici e non superiore ai 3 mesi.
Sanità:
Dato l'elevato costo delle prestazioni, si consiglia di stipulare, prima della partenza, un'assicurazione che copra oltre alle spese mediche anche quelle di un eventuale rimpatrio. Non è obbligatoria nessuna vaccinazione.
Sicurezza:
La sicurezza nel paese è buona, tuttavia occorre adottare particolare cautela, soprattutto durante le ore serali e notturne, in alcune zone considerate non sicure, situate all'interno dei grandi centri urbani.
Articoli correlati:
  • Peccati di gola a Montpelier

    Peccati di gola a Montpelier

    Luoghi da vip. Sandra Bullock apre le porte della sua pasticceria a Montpelier in Vermont. Un'occasione in più per scoprire la città americana a tu per tu con macaroon e star di Hollywood.


Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100