Cerca nel sito
Venezuela
courtesy of © Evergreen/UNESCO World Heritage Centre
Venezuela
Ambasciata Italiana:
Ambasciata d'Italia a CARACAS Edificio Atrium - P.H. Calle Sorocaima entre Avenidas Tamanaco y Venezuela El Rosal 1060 Caracas Venezuela Tel.: +58 212 9527311 Fax: +58 212 9524960 E-mail: ambcaracas@esteri.it
Ambasciata in Italia:
Ambasciata del Venezuela presso lo Stato italiano Via N. Tartaglia, 11 00197 Roma Tel.: 068079797/068079464 Consolato Generale a Roma: Viale B. Buozzi, 107 00197 Roma Tel: 063216578/063221458.
Consolato Italiano:
Consulado General de la Republica Bolivariana de Venezuela a Milano: CORSO EUROPA N°5 (PISO 4) - 20122 MILANO Telf. 02 76006293 Fax. 02 76002170
Costo vita:
Il costo della vita e' medio alto.
Documenti:
Per l'ingresso nel Paese, e una permanenza fino a 90 giorni, non è previsto alcun visto ma, esclusivamente, il passaporto con validità residua di almeno sei mesi accompagnato dal biglietto aereo di ritorno.
Sanità:
Poiché le strutture pubbliche non raggiungono gli standard europei e quelle private sono piuttosto costose, si consiglia, prima della partenza, di stipulare un'assicurazione che preveda la copertura delle spese mediche e l'eventuale rimpatrio o trasferimento in altro luogo. Poiché l'acqua del rubinetto non è sicura, si consiglia di consumare solo acqua minerale o in bottiglia, senza l'aggiunta di ghiaccio. Evitare, inoltre, cibi crudi, e utilizzare adeguati protettori solari adatti all'irradiazione dei tropici.
Sicurezza:
Il tasso di criminalità cresce vertiginosamente nel Paese. Molte zone delle principali città sono soggette a frequenti atti di micro-criminalità in particolare nelle ore notturne. Tutte le zone di frontiera con la Colombia, in particolare gli Stati di Apure, Tachira e Zulia, sono interessate da preoccupanti fenomeni di criminalità e terrorismo legati spesso al narcotraffico organizzato. Prestare, inoltre, la massima cautela durante le escursioni nei mari caraibici; qui si sono verificati episodi di pirateria a danno di diportisti nelle acque delle isole antistanti il Venezuela! Rimangono zone più sicure le località ad alta affluenza turistica come gli arcipelaghi caraibici e gli accampamenti nella zona amazzonica. Un altro pericolo è rappresentato dal possibile verificarsi, durante l'estate, di eventi ciclonici.
Articoli correlati:


Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati