Cerca nel sito
Turchia
© Ambasciata di Turchia
Turchia
In aereo: L'aereo è sicuramente il mezzo più comodo e veloce per arrivare in Turchia facilmente raggiungibile grazie ai collegamenti offerti dalla compagnia di bandiera turca Turkish Airlines con voli giornalieri da Roma e Milano per Istanbul, o con Alitalia, da cui è poi possibile prendere coincidenze per le principali città turche. In estate i voli si intensificano grazie al supporto di charter che permettono di raggiungere le principali località turistiche senza scali intermedi. Tra le compagnie low cost che collegano l'Italia alla Turchia si segnala la compagnia Myair che collega Orio al Serio con Istanbul con 3 voli volte a settimana. In treno: Per chi intende raggiungere la Turchia in treno è bene sapere che non esistono collegamenti diretti dall'Italia, l'unico iter possibile parte da Venezia e conduce fino a Budapest da dove si può poi proseguire per Istanbul. In nave: Dall'Italia si può raggiungere la Turchia anche via mare grazie alle tratte della Turkish Marittime, della Med Link Lines e della Sea Serenade che effettuano un servizio settimanale da Venezia per Izmir e da Brindisi per Cesme. Come muoversi: Per muoversi nelle grandi città il mezzo migliore è sicuramente l'autobus che offre un servizio frequente e veloce collegando qualsiasi località dello Stato oppure si può optare per i taxi o per i taxi collettivi (dolmus) che coprono itinerari prestabiliti i cui prezzi sono del tutto accettabili. Per quel che riguarda le città situate lungo le coste del Mar Egeo e del Mar Nero sono collegate tutto l'anno da traghetti per passeggeri e talvolta per auto.
Articoli correlati:


Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati