Cerca nel sito
Slovenia
Slovenia
La Slovenia confina ad ovest con l'Italia, a nord con l'Austria, ad est con l'Ungheria e a sud con la Croazia. È bagnata a sud-ovest (Golfo di Trieste) dal Mar Adriatico, e la capitale è Lubiana. E' una tra le meno estese tra le ex-repubbliche della Ex-Jugoslavia. La maggior parte del territorio sloveno si trova a più di 200 m sul livello del mare. Può essere suddiviso in tre zone: l'altopiano carsico a ovest, compreso tra il confine con l'Italia e Lubiana; la zona alpina e prealpina che occupa la maggior parte del paese e una parte pianeggiante ad est fino al confine ungherese. L'altopiano carsico è caratterizzato da rocce calcaree soggette al caratteristico fenomeno detto appunto carsismo che prevede la formazione di cavità sotterranee in cui talvolta scorrono anche corsi d'acqua. La zona alpina è composta, da ovest a est, dalle Alpi Giulie, sulle quali si trova il monte Tricorno, vetta più alta del paese, con i suoi 2864 metri. Questo massiccio, oltre ad essere monumento nazionale ed emblema della Slovenia, da il nome anche alla parco nazionale omonimo che si staglia a partire dalle sue pendici. La fascia costiera, lunga circa 50 km ha inizio sul confine italiano per arrivare a quello Croato ed copre una piccola porzione della penisola istriana. I quattro principali fiumi del paese sono l'Isonzo, la Sava e la Drava, affluenti del Danubio, e il fiume Culpa. Il lago più esteso è quello di Cerknica che ha la caratteristica di riempirsi e svuotarsi periodicamente a causa della presenza di fiumi carsici e inghiottitoi nel terreno sottostante.
Articoli correlati:


Seguici su:
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati