Cerca nel sito
Monte Gariglione foresta di faggi
Wikimedia Commons
Sila Piccola
Tra le tradizioni calabresi spiccano le danze, in primis la tarantella, che varia da zona a zona. Ballata sugli spazi dei villaggi, nelle feste padronale o sulle vie in occasioni della vendemmia o dei raccolti, è accompagnata da strumenti tradizionali come la zampogna e i tamburelli. Il più delle volte danzano solo gli uomini e la tarantella assume l’andamento di un duello, con attacco e difesa. Altra particolarità del folclore locale sono i dialetti, ricchi di influenze linguistiche dovute a colonizzazioni, dominazioni e incursioni di differenti popoli: in Sila Piccola prevale quello di tipo meridionale estremo. I dialetti calabresi sono fra i dialetti italiani che più di altri hanno attirato l'attenzione degli studiosi per le proprie peculiarità e le radici in tempi antichi.
Articoli correlati:


Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati