Cerca nel sito
Repubblica Dominicana
© Ente del Turismo Dominicano
Rep. Dominicana
Anche la gastronomia dominicana risente delle influenze spagnole e africane che hanno marcato la formazione sociale e culturale del paese. Generalmente la cucina è costituita da ingredienti poveri ma gustosi. Tra questi i principali sono la carne di maiale e quella di pollo cotte quasi sempre arrosto e accompagnate da fagioli, riso e salse piccanti. La produzione di frutta tropicale è ottima, con cocco, banane, mango e papaia con cui si preparano anche gustosissimi frullati e spremute. Il piatto tipico per eccellenza è il sancocho, uno stufato a base di carne, verdure, banana e arancia amara, tapioca, patate rosse e mais, ma ottimi sono anche i chicarrones, fatti di maiale allo spiedo, e la bandera, una saporita pietanza a base di riso, fagioli e carne accompagnato da insalata o e banane fritte. Anche i piatti a base di pesce naturalmente giocano un ruolo di grande importanza, con il Pescado con Coco che presenta il pesce in salsa di latte di cocco, specialità di Samanà, i gamberi, tipici di Puerto Plata, frutti di mare e crostacei. Un'altra specialità è il platano fritto, piccole banane tagliate a fette e fritte. Tra i dessert l'arroz con leche è un dolce a base di riso e latte aromatizzato alla cannella e le bevande più diffuse sono birra e rum.
Articoli correlati:


Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati