Cerca nel sito
Porto Vecchio
Antico borgo di origine genovese, Porto Vecchio è la terza città della Corsica dopo Bastia e Ajaccio e si trova nella parte più meridionale dell'isola. Il suo è il secondo porto più importante della Corsica, e offre alle barche a vela una splendida baia riparata, circondata da colline di querce da sughero. È senza dubbio una delle località turistiche più importanti e frequentate dell'intera isola anche perché alcune delle spiagge più belle e rinomate della Corsica si trovano a pochi chilometri dal paese, tra cui Palombaggia, Rondinara, Pinarellu. Nella remota ipotesi in cui questo mare meraviglioso dovesse stancare, da Porto Vecchio partono escursioni spettacolari nelle vicine montagne, in particolare all'interno della Foresta dell'Ospedale, stupenda riserva naturale colma di fascino. Pur essendo meno nota di altri luoghi per la produzione del sale, la città di Porto Vecchio ha anche alcune saline molto interessanti da visitare per scoprire le tecniche di fabbricazione del sale. Si trovano di fronte all'imbarco dei traghetti. Nella città alta rimangono da visitare alcune rovine della cittadella costruita dai genovesi come la porte Génoise e il Bastion de France. La bella rue Borgo, invece, lascia intuire come doveva essere la città nelle epoche passate. Le fortificazioni a cinque bastioni, risalgono al 1539. Il più celebre è il Bastion de France. Nei dintorni si segnalano alcuni siti preistorici come quello di Ceccia, a 6 chilometri dalla cittadina e, poco più in là, quello di Tappia. Questi spazi fortificati risalgono al 2000 a.c. A Porto Vecchio, anche la vita mondana é di tutto rispetto. Con gli anni, questo affascinante borgo arroccato sulla collina ha saputo evolversi nella direzione giusta, pronto ad accogliere i turisti sempre più numerosi. Anche i buongustai troveranno pane per i loro denti: potranno scegliere tra un ventaglio molto alto di produzioni locali. L'olio, ad esempio, prodotto in Corsica fin dall'antichità. Per non parlare dei formaggi freschi come il Brocciu, una preparazione delicata a pasta molle o dura, o dei salumi: prisuttu, salamu, coppa, lonzu e fugatellu. Un piatto molto gustoso è la barigoule, una sorta di stufato di carciofi. I cuori di carciofo vengono stufati in olio d'oliva, vino, brodo di pollo o vegetale, carote, cipolle, aglio, timo e prezzemolo.
Articoli correlati:


Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati