Cerca nel sito
Palermo
Courtesy of © aapit - Turismo Provincia Regionale di Palermo
PALERMO
Come arrivare:
In aereo: l'Aeroporto "Falcone-Borsellino" (conosciuto anche come Punta Raisi) è collegato con la maggior parte delle città nazionali ed internazionali. In auto: nodo di giunzione dei tre rami principali della rete autostradale in Sicilia, Palermo è raggiungibile da: l'autostrada Palermo-Trapani A29, l'autostrada Palermo-Messina A20 e l'autostrada Palermo-Catania A19. Via mare: traghetti per il trasporto di passeggeri e veicoli collegano il porto di Palermo con alcuni maggiori porti del Mediterraneo, tra cui Cagliari, Civitavecchia/Roma (12 ore), Genova (20 ore), Livorno (19 ore), Napoli, Salerno, Tunisi, Valencia (Spagna). Per maggiori informazioni sui servizi disponibili si rimanda alle principali compagnie di navigazione: Grandi Navi Veloci, Grimaldi ferries, Tirrenia.
Come muoversi:
A Palermo è di casa il famoso e temuto "traffico tentacolare", per cui muoversi in automobile e con i mezzi di superficie richiede una buona dose di pazienza. In città è ci si sposta con l'autobus che garantisce un buon servizio oppure con la metropolitana che è comoda e veloce, ma non copre tutte le zone della città. Per ora ci sono solo due linee A e B ma è in progetto la costruzione di due linee aggiuntive: C e D.
Articoli correlati:


Seguici su:
Natale
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati