Cerca nel sito
Olanda
Olanda
La cucina olandese si basa sostanzialmente su patate e verdure. Durante tutto l'anno si può disporre di una ricca varietà di pesce fresco. La sogliola fritta, le ostriche dalla Zelanda, le cozze e le aringhe sono piuttosto comuni. Quest'ultime, in particolare, vengono servite crude con cipolle nei tipici punti di ristoro olandesi contrassegnati con il cartello "Hollandse Nieuwe". Conviene sempre cercare questi ristoranti che forniscono snack o pesce al forno, anguilla affumicata e insalate di mare. La birra è la bevanda più diffusa anche se sta prendendo piede anche il vino. Si gusta anche molto il caffè. Tipicamente olandese è anche il erwtensoep, una zuppa densa preparata con prosciutto o salsiccia che fornisce calore per combattere i freddi inverni olandesi ed è così nutriente da costituire un pasto completo. Famosi anche i formaggi olandesi. I due formaggi più conosciuti prendono il loro nome dalle città da cui provengono: Edam e Gouda. Il primo, perfettamente rotondo e con la buccia rossa, è famosissimo. Il formaggio Edam si produce con latte parzialmente scremato e ha un basso contenuto di grasso (40%). Il secondo, Gouda, è un formaggio prodotto con latte intero, in forme cilindriche e piatte. Per l'inverno gli Olandesi amano preparare un piatto tipico chiamato "Stamppot", fatto con patate e altre verdure schiacciate insieme, come il "hutspot " con carote, cipolle e patate, oppure "andijviestamppot", con patate e indivia.
Articoli correlati:


Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati