Cerca nel sito
Nuova Zelanda
Courtesy of © Tourism New Zeland.
Nuova Zelanda
Siti Unesco:
Isole sub-antartiche della Nuova Zelanda (Isole Antipodi, Isole Auckland, Isole Bounty, Isole Campbell, Isole Snares) Te Wahipounamu - Nuova Zelanda Sud-occidentale (comprende i quattro parchi nazionali di Aoraki/Mt Cook Fiordland; Mount Aspiring; Westland) Parco nazionale Tongariro
Cultura:
Il nome dell'arcipelago sembra provenire da un olandese che approdò su queste coste dopo l'esploratore Abel Tasman, e la chiamò "Nieuw Zeeland", dal nome di una regione dell'Olanda. La cultura e l'arte delle Nuova Zelanda risentono dell'influenza dei Maori e dei Pakeha (così venivano chiamati i colonizzatori europei). Dediti in gran parte all'artigianato e molto legati alle tradizioni sono abili nel lavorare il legno, le conchiglie e le pietre con cui realizzare splendidi gioielli. Nei numerosi musei sono custoditi gelosamente i reperti che ripercorrono la storia del Paese, dall'arrivo dei Maori (anno Mille) alla fase coloniale, fino ai giorni nostri. Appassionati di sport, oltre ad amare il rugby, si dedicano anche al trekking, alla mountain bike e alla vela ospitando nelle sue acque le sfide mondiali. Sebbene la religione più diffusa sia quella cristiana, non mancano minoranze protestanti e anglicane.
Articoli correlati:


Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati