Cerca nel sito
Monviso
Wikimedia Commons
Monviso
La gastronomia della Valle Varaita offre un’interessante carrellata di prodotti tipici locali, tra i quali primeggiano i formaggi freschi come i toumin dal Mel o stagionati come il gris, e varie tome d’alpeggio a latte crudo. Nella Val Pellice troviamo i salam d’la duja, conservati in contenitori di terracotta, ricoperti con il grasso del maiale, e la mustardela (presidio Slow Food), salume nato per recuperare ogni parte del maiale sono i prodotti di unta del panorama gastronomico, ai quali si affiancano i prosciutti cotti al forno, nel vino e alle erbe. Tra i formaggi, da segnalare i caprini a latte crudo, il famoso sarass del fen (presidio Slow Food), le tome d’alpeggio. in crescita i vini del territorio, come quelli della DOC del Pinerolese, che propongono vini rossi tra cui il Bricco Liborio, il Ramiè e il Doux d’Henry. La Valle Po e la pianura circostante ospitano un importante artigianato delle carni conservate, fiorente soprattutto a Cavour. Da segnalare due insaccati molto particolari: il salame nella vescica detto batiùr o mariùr e il salame di bue, uno dei pochi salumi italiani a prevalente base bovina.
Articoli correlati:


Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati