Cerca nel sito
Scheda Maldive
Courtesy of © Visitmaldives.com
Maldive
Ambasciata Italiana:
Ente di Promozione Turistica delle Maldive 3rd Floor H.Aage, 12, Boduthakurufaanu Magu - Malè Tel: (960) 323228 Fax: (960) 323229 mtpb@visitmaldives.com.mv mtpb@visitmaldives.com
Consolato Italiano:
H.Maaram Building, Male' PO Box 2091- Rep of Maldives Tel. +960 3342071
Costo vita:
Il costo della vita si è alzato a causa del business turistico.
Documenti:
La documentazione necessaria per l'ingresso nelle Maldive consiste nel passaporto con scadenza residua non inferiore ai sei mesi e il visto turistico. Quest'ultimo con una validità di trenta giorni è concesso direttamente in aeroporto al momento dell'ingresso nel Paese. Per quanto riguarda le esportazioni sono proibite le esportazioni di coralli , conchiglie, oggetti in tartaruga, pesci ed animali.
Sanità:
Le strutture sanitarie risultano del tutto inadeguate per far fronte ad eventuali emergenze. A Malè, la capitale, si trova un ospedale di discreto livello a cui ci si può rivolgere dietro pagamento in caso di interventi non di grave entità. I turisti non in perfette condizioni di salute devono tenere presente che in molti villaggi non e' presente un medico residente e che eventuali trasferimenti di emergenza nella capitale possono essere rallentati dal fatto che gli idrovolanti volano a vista e solamente nelle ore diurne, mentre il trasporto notturno può avvenire solamente via mare compatibilmente con le condizioni atmosferiche. Si suggerisce comunque di munirsi di un'assicurazione che preveda esplicitamente in casi di emergenza il tempestivo trasferimento in strutture ospedaliere adeguate, utilizzando con immediatezza il primo velivolo disponibile. Si consiglia inoltre di portare con sé una scorta di medicinali di prima necessità; di consumare acqua e bevande solo in bottiglia o lattina, senza aggiunta di ghiaccio.
Sicurezza:
Il Paese è da considerarsi normalmente abbastanza sicuro si sta, comunque, registrando un aumento dell'influenza di elementi legati al fondamentalismo islamico, quindi è consigliabile tenere un'alta soglia di vigilanza. Inoltre il turismo è fortemente regolamentato e i viaggiatori individuali non sono ben accetti, perchè sono considerati un pericolo per l'equilibrio della vita tradizionale. Si raccomanda di attenersi alle leggi ed alle usanze vigenti, mantenendo sempre un rigoroso rispetto delle sensibilità locali in particolar modo per quanto riguarda le usanze religiose.
Articoli correlati:


Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati