Cerca nel sito
Scheda Luanda
Courtesy of © Lapresse
Luanda
Vedere all'aperto:
Vale la pena di spendere una riposante giornata sulla spiaggia della "Ilha du Mussulo", un paradiso balneare quasi completamente sprovvisto di servizi, che sta a sud ovest della capitale. Ancora più tranquille e rilassanti sembreranno le sue spiagge bianche se rapportate con il caos cittadino di Luanda.
Musei:
Tre i musei che caratterizzano il territorio del Luanda, da non perdere il Museo Nazionale di Antropologia ed il National Slavery Museum.
Monumenti:
Più che un monumento da visitare, segnaliamo una curiosità: la statua e il mausoleo del "padre della patria" Agostinho Netu. Il mausoleo è stato donato dai russi all'Angola a seguito della morte del premier, recatosi a Mosca per sostenere un'operazione chirurgica. Purtroppo il mausoleo non fu mai completato (malgrado abbia richiesto l'abbattimento di un intero isolato per il suo posizionamento) e la salma di Netu sembra non si sappia dove risieda, scomparsa in questi anni.
Quartieri:
La città si divide idealmente in due parti distinte, la città vecchia, detta baixa e la parte nuova, o cidade alta. La prima delle due è quella che comprende il porto e le sue adiacenze, ha vie strette e principalmente edifici di stampo coloniale. La seconda è quella più interna, si possono trovare qui gli edifici più moderni e le strade sono più ampie.


Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati