Cerca nel sito
Scheda Israele
Courtesy of © Goisrael.it
Israele
In aereo: Sicuramente il mezzo più comodo per raggiungere l'Israele partendo dall'Italia è l'aereo. Diverse compagnie servono la tratta, è consigliabile di affidarsi ai voli di linea israeliani della El Al o all'Alitalia; entrambe offrono soluzioni che garantiscono voli plurisettimanali diretti da Roma e da Milano con arrivo all'aeroporto internazionale Ben Gurion di Lod, 25 km a est di Tel Aviv. In nave: Non esistono collegamenti diretti via mare per Israele che si può tuttavia raggiungere dalla Grecia (traghetto anche per auto Pireo-Haifa, 58 ore di viaggio; Stability Line, Pireo; Afroessa Lines, Pireo). Parecchie sono anche le crociere nel Mediterraneo che includono Israele nei loro itinerari. Come muoversi: Per gli spostamenti all'interno del paese vi è la rete ferroviaria che, pur non coprendo tutto il territorio israeliano, offre prezzi assai più vantaggiosi degli autobus; il servizio ha per ora attivato solo un percorso tra Tel Aviv e Haifa, e un treno giornaliero tra Haifa e Gerusalemme. Esistono due compagnie per il trasporto su gomma: una araba, più vecchia ed economica, che offre un servizio bus per Nazareth, Gerusalemme est e la Cisgiordania; l'altra compagnia, israelita, non offre il servizio durante il sabato.
Articoli correlati:
  • Viaggio virtuale fra i musei d'Israele
    ©Noam Chen

    Viaggio virtuale fra i musei d'Israele

    Il meglio di Israele è alla portata di tutti con un tour digitale che mette a disposizione un incredibile patrimonio artistico, storico e culturale
  • Acri, scoperti tunnel usati dai Templari
    iStock

    Acri, scoperti tunnel usati dai Templari

    La città israeliana fu a lungo considerata la Chiave della Palestina per la sua posizione dominante sul litorale: la sua parte antica è Patrimonio dell’Umanità


Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati