Cerca nel sito
Scheda Eritrea
Courtesy of © Ministero del Turismo di Eritrea
Eritrea
Cultura:
L'Eritrea conta circa 4 milioni di abitanti, dei quali un terzo nomadi o semi-nomadi, etnicamente divisi in nove gruppi: tigrini (il gruppo etnico più numeroso), afar, bilen, hedareb, cunama, nara, rashaida, saho e tigré. Nelle regioni montuose si parla la lingua degli zigrini, il tigrino o tigrignà. Lungo le coste e vicino al confine con il Sudan, è diffuso l'arabo, mentre nelle città si parla prevalentemente inglese. Nel resto del paese, la lingua si differenzia in base al gruppo etnico dominante (ogni gruppo ha una propria lingua). L'amarico, la lingua che gli etiopi cercarono di istituire come lingua nazionale negli anni '50 è ancora molto usata in tutto il paese. Gli eritrei nutrono un amore sconfinato per la danza, che viene praticata durante le feste familiari, le nascite, i matrimoni o le feste religiose e culturali e,in queste occasioni, si suonano il krar e il wata, gli strumenti a corde, derivati da quelli etiopici. Vi è una grande varietà di musiche tradizionali, in quanto ogni gruppo etnico possiede ritmi, suoni e danze diverse. Tra i cantanti e i musicisti tradizionali più famosi, ricordiamo Osman Abdel Rahin, Samuel Berhane e Berekhet Mangisteab.
Articoli correlati:


Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati