Cerca nel sito
Egitto
Egitto
Ambasciata Italiana:
15, Abdel Rahman Fahmi Street Garden City - Il Cairo Tel.: +20 (0)2 27943194 Fax: +20 (0)2 27940657 email: ambasciata.cairo@esteri.it sito internet: www.ambilcairo.esteri.it
Ambasciata in Italia:
Via Salaria 267 - "Villa Savoia" 00199 - ROMA Tel.: +39 06/8440191 Fax: +39 06/8554424 email: ambegitto@pelagus.it
Consolato Italiano:
24, El Galaa Str. Bulac - Il Cairo Tel: +20 02 27730109 Fax: +20 02 25770165 email: consolare.cairo@esteri.it
Costo vita:
Il costo della vita è basso; aumenta nelle principali località turistiche come Sharm el-Sheikh, Hurghada e Marsa Alam, ma è comunque facile trascorrere una vacanza all inclusive a prezzi ragionevoli.
Documenti:
E' necessario il passaporto con validità residua di almeno sei mesi alla data di arrivo nel Paese. In alternativa, solo per turismo, la carta d'identità valida per l'espatrio (con validità residua di sei mesi ) e con 2 foto formato tessera, in mancanza delle quali non viene rilasciato il visto per l'ingresso. Si raccomanda di munirsi delle 2 foto tessera prima della partenza dall'Italia. Il visto è obbligatorio, da richiedere presso i Consolati e l'Ambasciata d'Egitto o direttamente negli aeroporti dietro pagamento di 15 dollari USA o ammontare equivalente in euro. Nel caso di ingresso in Egitto con la carta d'identità, il visto verrà apposto su un apposito tagliando da compilare all'arrivo, previa consegna di due foto tessera (che devono essere portate con sè dall'Italia).
Sanità:
Le strutture sanitarie e ospedaliere sono discrete. Al Cairo, ad Alessandria e nelle maggiori località turistiche (Sharm el Sheikh, Hurghada, Luxor, ecc.) vi sono strutture ospedaliere che possono essere ritenute soddisfacenti, al contrario di quanto accade nel resto del Paese. Risulta elevato il rischio di disturbi intestinali dovuti al consumo di acqua corrente, per questo si consiglia di bere solo acqua minerale e bibite in bottiglia sigillate, evitando di aggiungere i ghiaccio.
Sicurezza:
Nonostante sia stato più volte obiettivo di attentati terroristici, l'Egitto è un Paese sostanzialmente tranquillo da visitare. Tuttavia si consiglia di prestare particolare attenzione nelle zone molto affollate quali mercati o centri commerciali e di mantenere un comportamento, anche nell'abbigliamento, consono agli usi locali, che non risulti provocatorio e che sia rispettoso della cultura e della religione musulmana.
Articoli correlati:


Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati