Cerca nel sito
Edimburgo
Edimburgo: un vero gioiello adagiato su dolci colline. La capitale della Scozia è una città ricca di fascino e di atmosfera, ha da sempre ispirato scrittori di ogni epoca; è una città colta, la sua Università e i suoi numerosi e prestigiosi Festival ne sono una costante testimonianza; ma è anche una città ordinata, efficiente, pulita e ben organizzata. Il suo centro storico, perfettamente conservato, è talmente incantevole ed Edimburgo è così ricca di iniziative culturali da essere stata inserita dall'Unesco nel patrimonio Mondiale dell'Umanità. Scelta da J.K. Rowling per le sue atmosfere magiche e incantate, come uno degli scenari privilegiati della fortunata saga di Harry Potter, Edimburgo è anche patria di Robert Louis Stevenson,("Lo strano caso del Dottor Jekyl e Mr Hide"), e anche di Sir Arthur Conan Doyle, padre di uno dei più famosi investigatori della letteratura di tutti i tempi: Sherlock Holmes.Edimburgo ha origini molto antiche, i primi insediamenti urbani risalgono al VII secolo D.C., ma lo sviluppo vero e proprio della città che vediamo ancora oggi ha inizio nel XV secolo quando, nel 1437, venne scelta come capitale della Scozia. Il centro storico è diviso in due parti la Old Town e la New Town. La Old Town che sorge su una collina di origine vulcanica ha una impronta medievale ma con parecchi edifici di epoca riformista. La via principale è la Royal Mile, un lungo rettilineo che attraversa tutte la città vecchia collegando il Castello con l'abbazia di Hlyrood. Tra questi due estremi non sono pochi i luoghi che meritano una visita, come la High Kirk of Saint Giles, il Museum of Scotland, la Scottish National Library, ma anche la prima Casa del Parlamento oggi sede dell'Alta Corte, e il Nuovo Parlamento. Dalla collina si ramificano vicoli e vicoletti che declinano dolcemente. In cima alla collina di Old Town svetta il Castello, da cui si gode di una bellissima vista su New Town. Il castello è una delle mete imperdibili, e una delle più visitate, è qui che sono conservati i gioielli reali scozzesi. La New Town invece, fu edificata alla fine del '700 e resta ancora oggi un eccellente esempio di architettura georgiana. Poche e ampie strade e una via principale, George Street, in onore di Giorgio III, che sfocia sue due piazze quadrate.
Articoli correlati:


Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati