Cerca nel sito
Cina Grande Muraglia
Cina
Gran parte dell'arte culinaria della Cina comunque consiste nel produrre piatti ingegnosi con un numero limitato di ingredienti. La cucina cinese può essere divisa in quattro categorie regionali: quella mandarina e shandong (basata su pane e taglierini a vapore), quella cantonese e chaozhou (con verdure e carni saltate), quella di Shanghai (patria della 'cucina rossa' e delle costolette di maiale wuxi) e quella dello Sichuan (con piatti speziati e piccanti). Il tè è la bevanda analcolica più diffusa, ma ora sta prendendo piede anche la Coca-Cola (originale o sotto forma di imitazioni), mentre la birra è l'alcolico più popolare. Nonostante i danni inferti dal tempo, dalle guerre e dalle ideologie, l'architettura offre ancora molto da vedere. Tra le vestigia del passato vi sono gli edifici imperiali di Pechino, le costruzioni coloniali di Shanghai, qualche villaggio rurale e i templi buddhisti, confuciani e taoisti.
Articoli correlati:


Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati