Cerca nel sito
Gaiole in Chianti
Wikimedia Creative Commons
Chianti
Sull’etimologia del Chianti sono state fatte diverse ipotesi, l’origine deriverebbe o dall’etrusco “clante” nome di alcune famiglie etrusche diffuso nella zona o dal latino clangor (rumore) con riferimento alle battute di caccia che avvenivano nei boschi locali. Territorialmente il Chianti è una zona collinare che si estende tra Firenze e Siena. Si divide tra chianti fiorentino e senese e comprende i comuni del Chianti classico sono Greve in Chianti,  Gaiole in Chianti, Radda in Chianti, Castellina in Chianti, Castelnuovo Berardenga, Barberino Val d’Elsa, San Casciano in Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa e Poggibonsi. L’attività prevalente è sicuramente quella agricola legata alla produzione di vino e olio locale a cui si affianca anche quella turistica molto sviluppata per le numerose attrattive paesaggistiche, culturali, storiche ed enogastronomiche dell’area.
Articoli correlati:


Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100