Cerca nel sito
Casentino
Nel territorio si sono ritrovate tracce di insediamenti antichissimi, molti dei quali sono di stampo etrusco. Sono state rinvenute anche importanti zone di culto come il Lago degli Idoli, dentro al quale furono ritrovate migliaia di statuette votive oggi esposte nei più importanti musei del mondo. Essendo zona di confine, la valle ha visto contrapporsi le popolazioni dei Longobardi, dei Goti e dei Bizantini, che hanno attestato la loro presenza sul territorio con fortificazioni a partire dall'alto Medioevo. I castello dell'alto Casentino sono appartenuti prevalentemente alla dinastia dei Conti Guidi, mentre da Bibbiena fino a Subbiano erano soggetti alla famiglia dei Vescovi-Conti della città di Arezzo. Dalla seconda metà del XV secolo il Casentino seguì le sorti legate alla città di Firenze.

Articoli correlati:


Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati