Cerca nel sito
Gennargentu
Wikimedia Commons
Barbagia
Distintivi della Sardegna sono i nuraghe, un tipo di costruzione megalitica di forma conica testimoni della civiltà nuragica. Gli abitanti di questa regione erano eccezionali costruttori che hanno saputo realizzare complessi architettonici come dolmen, domus de janas, nuraghi e villaggi, fonti sacre e tombe dei giganti, in perfetta simbiosi con la morfologia del territorio. La regione della Barbagia può essere quindi considerata un grande museo all’aperto, data la grande diffusione di questi monumenti in ogni singolo comune. Il Tempio a pozzo di Su Tempiesu sorge in agro di Orune in località Sa Costa e Sa Binza. La presenza di questo eccezionale monumento si giustifica con il nuraghe S. Lulla, posto a breve distanza, e del villaggio che si sviluppa a mezza costa verso il versante della vallata di Marreri, attraverso la quale le popolazioni nuragiche potevano raggiungere questo importante luogo di culto.
Articoli correlati:


Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati