Cerca nel sito
Scheda Armenia
Courtesy of © Whc.unesco.org
Armenia
Ottima e varia la cucina armena è assai vicina a quella dei paesi mediorientali.La cucina tradizionale armena è gustosa e fatta di ingredienti freschi e genuini, come carne, riso e verdura. La carne più consumata è quella di agnello e il kashlama, o agnello bollito, èuna specialità. Le trote del Lago Sevan sono gustose e giustamente famose, ma il pesce non è molto diffuso nella cucina armena. I fagioli, i ceci, le melanzane, lo yogurt, lespezie e i piatti comuni in Medio Oriente si trovano anche inArmenia. A Yerevan, oltre alla cucina armena si trovanoristoranti che offrono sia cucina internazionale che piatti didiversi paesi del mondo.Tra le bevande, da non perdere il brandy armeno famoso in tutto il mondo; si dice che Winston Churchill, chefu uno dei suoi più grandi estimatori, lo preferisse a quello francese. Vale la pena scoprire la Yerevan BrandyCompany, l'antica azienda produttrice di brandy che organizza visite guidate con generosi assaggi nel suostabilimento sul Fiume Hradzan, a poca distanza dal centro di Yerevan. Nella zona di Areni, sede di numeroseaziende vitivinicole che organizzano visite con degustazione, si producono buoni vini locali, esportati anche all'estero. A fine pasto gli armeni non mancano mai di offrirvi vari distillati di frutta, spesso fatti in casa.
Articoli correlati:


Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati