Cerca nel sito
Coltivazione riso colline Antananarivo
Courtesy of © TrekEarth/Tom Gething
Antananarivo
Il paese in prevalenza cristiano, celebra le consuete festività cattoliche come la Pasqua e il Natale; le feste laiche nazionali invece si dividono nel Giorno dell'Insurrezione il 29 marzo nel quale si commemora la rivolta del 1947 contro la Francia; il Giorno dell'Organizzazione per l'Unità Africana viene celebrato il 25 maggio mentre il Giorno dell'Anniversario l'8 maggio e la Festa della Repubblica il 30 dicembre. Il tranquillo capodanno malgascio viene chiamato Alahamady Be. La Famadihana ('rovesciamento delle ossa') è una cerimonia funebre che ha luogo da giugno a settembre; a novembre-dicembre si svolge invece a Tana l'interessante Gasytsara, il festival di musica contemporanea, che richiama una folla di interessati da tutte le parti dell'isola.
Articoli correlati:


Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati