Cerca nel sito
Vipiteno
Vipiteno, la "porta d'Italia", è il cuore dell'Alta Valle Isarco, il tratto più settentrionale dell'importante vallata di 80 km che dal Brennero scende a Bolzano. Circondata da una serie di valli laterali selvagge e alpestri, e posta a 948 metri su un'ampia piana soleggiata (l'ultima prima della salita per lo storico valico alpino), la cittadina si presenta con un grazioso centro storico pedonale, un'intensa vita commerciale, solide tradizioni artistiche e culturali (fu importante centro minerario, che beneficiò della ricchezza dei Fugger).
Colpisce l'armoniosa fusione di stili: il "gotico nordico" si alterna con l'italiano-rinascimentale: insegne in ferro battuto, Erker (sporti), cornicioni merlati e portici, giochi di pieno-vuoto, luce-ombra: solo per questo affascinante ambiente urbano, è un piacere camminare tra Città Nuova e Città Vecchia, e passare sotto la Torre delle 12 (46 metri), il simbolo cittadino. Per poi fermarsi in pasticcerie, caffè, negozi, punti vendita della famosa Latteria Sociale "Sterzino" (latticini e yogurt), panetterie.
Articoli correlati:
Seguici su:
Natale
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati