Cerca nel sito
Viareggio
Thinkstock
Viareggio
Nella settimana che precede il 25 marzo, festa di Maria Annunziata, patrona della città, viene tuttora organizzata la tradizionale Fiera dei Ciottorini, organizzata dal "Comitato Vecchia Viareggio". I ciottorini sono piccoli oggetti artistici, giocattoli e vasellame in terracotta, quasi sempre non colorata, prodotti artigianalmente. Inoltre, bisogna citare il Carnevale di Viareggio: una tradizione nata nel 1873 quando un gruppo di giovani borghesi che frequentavamo il Caffè del Casino lanciarono l’idea di una corteo di carrozze e maschere sul lungomare. Da allora per 4 domeniche di fila i carri sfilano sulla Passeggiata: enormi caricature di cartapesta che con ironia prendono in giro il mondo della politica o dello spettacolo. Una tradizione artigianale che si sposa con la satira e che ogni anno affronta i grandi temi dell’attualità ridendoci sopra. Dopo la sfilata dei carri il divertimento a Viareggio continua nei rioni con feste che ogni weekend coinvolgono a turno i quattro quartieri della città, durante le quali le strade chiuse al traffico si riempiono di maschere, musica e danze.

Articoli correlati:
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati