Cerca nel sito
Terni
Courtesy of © Marmore.it
TERNI
Vedere all'aperto:
All'interno del parco cittadino "La Passeggiata" è possibile ammirare i resti dell'anfiteatro Fausto, oggi periodicamente sede di eventi culturali e musicali, eretto nel 32 d.C. per volere di Fausto Liberale sotto il regno tiberiano.
Musei:
Museo d'arte moderna e contemporanea, da poco inaugurato, ingloba gran parte delle opere della pinacoteca comunale e privilegia le collezione di arte contemporanea. Le prime sale ospitano le opere di artisti italiani ed europei riconducibili al Realismo e all'Astrattismo e un ampio spazio è dediacato anche ai giovani artisti emergenti. Particolarmente interessanti, poi, le collezioni di grafiche firmate dai protagonisti dell'arte del novecento ( Mirò, Chagall, Cocteau...) donate da Aurelio De Felice, che dà il nome al museo, al comune di Terni. Il Museo archeologico è invece un'esposizione permanente che raccoglie i reperti di tutta la provincia di terni: resti preistorici, romani, preromani. Particolarmente interessanti la ricostruzione di tombe ritrovate nelle necropoli cittadine.
Monumenti:
A Terni si possono ammirare numerose opere d'arte nate dalle genialità di grandi scultori, si consiglia la visita della la Lancia di luce di Arnaldo Pomodoro, situata alla fine di Corso del Popolo, grazie alla sua vistosa imponenza, domina l'intero spazio circostante. Il fascino dell'opera è costituito dal suo aspetto che mutevole in relazione all'angolo visuale dell'osservatore e della differente luce dei momenti della giornata. Numerosi, a Terni, i luoghi di culto come la Chiesa di San Salvatore, costruita nell' XI secolo, presenta una struttura particolare costituita da due edifici contigui: uno a pianta circolare ed uno a pianta rettangolare, rispettivamente del V e del VII secolo; il Duomo della città, di origine romanica, dedicato a Santa Maria Assunta, conserva affascinanti opere d'arte. La chiesa di san Francesco, costruita nel XIII secolo, presenta una facciata in stile gotico e le parte laterali del XV secolo.
Quartieri:
Il nucleo principale della città è naturalmente il centro, da percorrere a piedi attraverso viuzze che svelano angoli inaspettati ricchi di testimonianze artistiche e monumentali del passato. Le arterie principali da percorrere sono Corso Tacito, Corso Vecchio, via Roma, via Cavour e il reticolo di stradine che da essi si dipanano. Altro punto cardinale del centro città è Piazza Tacito.
Palazzi:
La città di Terni è ricca di affascinanti palazzi cittadini, segnaliamo il Palazzo Gazzoli, edificio del XVIII secolo, oggi è sede della Rappresentanza della Regione umbra e sede della pinacoteca comunale; Palazzo Spada, imponente edificio del XV secolo, antica sede della famiglia Spada è oggi sede del comune della città; Palazzo Mazzancolli, edificio del XV secolo, attuale sede dell'Archivio di Stato sito in via Cavour; Palazzo Rossi, palazzo del XVI secolo, ospita al suo interno interessanti opere: un mosaico romano e un'immagine della Madonna del Cassero. La particolarità dell'edificio è costituita dalla presenza di tre ordini di finestra diversamente incorniciati.
Articoli correlati:
Seguici su:
Natale
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati