Cerca nel sito
Salento costa
Thinkstock
Salento
Sulle origine del nome Salento ci sono varie teorie: deriva dal nome del Re Sale, un  mitico re dei Messapi, da “salum” inteso come “terra circondata dal mare” quando i romani indicavano con Sallentini gli abitanti delle paludi intorno a quello che era il Golfo di Taranto. Oppure dai coloni cretesi chiamati Salenti in quanto originari della città di Salenzia. Con una superficie di oltre 5000 km quadrati e quasi un milione e 537 mila abitanti, il Salento coincide con la parte meridionale della Puglia, tra il mar Ionio ad ovest e il mar Adriatico ad est. Comprende l’intera provincia di Lecce, quasi tutta quella di Brindisi e parte di quella di Taranto. I centri principali sono Taranto, Brindisi, Otranto e Gallipoli, sulla costa; Lecce, Francavilla Fontana, Mesagne, Manduria, Copertino, Nardò, Galatone, Galatina e Maglie all'interno. Una delle principali voci di entrata economica è il turismo che porta le spiagge e le masserie del Salento ad essere completamente affollate di turisti durante il periodo estivo. Le altre attività sono l’agricoltura, l’artigianato e l’industria.
Articoli correlati:
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati