Cerca nel sito
Salento costa
Thinkstock
Salento
L’offerta enogastronomica salentina è molto diversificata e  affonda le proprie radici nella cucina umile e povera ma ricca di sapori ed odori, esprimendo in pieno la Dieta Mediterranea caratterizzata da un’alimentazione composta da cibi naturali, non a caso dichiarata dall’Unesco Bene Immateriale dell’Umanità. La Pasta da tradizione si lavora in casa e a mano e quella che avanza, cotta e condita, si serve il giorno sottoforma di gustosissima frittata. Saporitissime le verdure, mangiate crude o cotte nel forno di pietra e nelle teglie di coccio preparate con cipolle, patate, pomodori e, a volte, arricchite da cozze nere sgusciate. Tipici sono la paparena (papavero selvatico), le cime di rapa, le verdure selvatiche di tutti i tipi, melanzane, zucchine e carciofi, il tutto accompagnato dalle pucce (pane di grano integrale farcito alle olive, cipolle, pomodori) cotte nel forno a pietra. Tra i secondi abbondano polpette di vario tipo, di pane, di patate, di melanzane, di carne. Tradizionale e saporito il ragù di carne cotto a lungo, i moniceddhi, piccole lumache saltate con pomodoro e cipolla oppure stufate con cipolla e vino rosso. Viene preparato in mille modi il gustoso pesce azzurro; molto saporite le zuppe di piccoli pesci, ma anche i polpi alla pignata, le triglie, le orate e i saraghi. Numerosi sono anche i piatti unici come pasta e fagioli, pasta e ceci, lenticchie, piselli, pasta al sugo di carne con aggiunta di abbondante formaggio, minestroni con verdure e legumi, la pizza napoletana con alici, mozzarella e pomodoro. Molti sono i Formaggi salentini rinomati tra cui il pecorino, fresco e stagionato, il cacio ricotta e la ricotta marzotica. Tra i dolci spiccano le pittule, i Purceddrhuzzi e le Cartellate, tipici del periodo natalizio, i quali sono prima fritti e poi conditi con il miele; i mustazzoli, poi, sono dolcetti di farina di farro impastata con il vin cotto e polvere di mandorle e glassati al cioccolato, i pasticciotti e i fruttoni, la cotognata leccese, la frutta secca, i fichi secchi ripieni di mandorle e scorza di limone.

Articoli correlati:
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati