Cerca nel sito
Rovereto
Thinkstock
Rovereto
Rovereto è stata città storica appartenente al Principato Vescovile di Trento entro il Sacro Romano Impero di Germania, per circa un secolo alla Serenissima, quindi alla Contea del Tirolo entro l'Impero Austro-Ungarico. L'origine del nome è da riferirsi sicuramente al termine "roboretum", cioè bosco di quercie. Il rovere è infatti una particolare quercia più bassa e tozza delle quercie ordinarie che produce però un legno molto resistente. Le prime notizie certe su territorio di Rovereto si hanno a partire dal VII secolo, quando diviene possedimento della signoria di Lizzana. Il periodo più fecondo per la città è l'Ottocento quando viene fondata la Cassa di Risparmio di Rovereto, viene costruita la Manifattura Tabacchi e realizzato l'acquedotto dello Spino. Rimarrà austriaco fino alla fine della prima Guerra Mondiale, a seguito della passa all'Italia. Durante la Seconda Guerra Mondiale, la città subisce notevoli danni ma presto avvenne la ricostruzione.

Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
Seguici su:
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati