Cerca nel sito
Roma basilica San Pietro
© Hotel Majestic
ROMA
La gastronomia romana da sempre si distingue per la bontà e la semplicità dei piatti che vengono preparati da numerose trattorie e osterie dove provare la vera cucina romana dove, la qualità delle preparazioni e degli ingredienti, ma anche la simpatia, il calore dell'ospitalità, offrono l'occasione di conoscere e capire il carattere della città e dei suoi abitanti. Dando uno sguardo alla lista dei piatti offerti dalla gastronomia romana si nota che molte denominazioni, spesso pittoresche, non hanno origini propriamente romane, ma ormai i romani li considerano loro per abitudine come gli «spaghetti all'amatriciana», vengono da Amatrice, un paese che fino a non molti anni fa apparteneva alla provincia dell'Aquila, in Abruzzo e ora invece appartiene alla provincia di Rieti come la Sabina di cui fa parte o ancora i famosi «carciofi alla giudìa» sono stati adottati dalla cucina ebraica: i romani anticamente andavano a gustarli nel Ghetto e se ne appassionarono tanto che oggi è piatto ancora diffusissimo.
Monumenti da non perdere:
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100