Cerca nel sito
Pesaro
Courtesy of © Turismo.marche.it
PESARO
La cucina pesarese sebbene conservi alcuni piatti tipici locali rimane, ancora, fortemente influenzata dalla vicina tradizione gastronomica emiliana e romagnola. Come primi piatti segnaliamo: i cappelletti alla pesarese (nella forma molto somiglianti a quelli romagnoli) il cui ripieno è a base di arrosto di maiale, lesso di cappone o di tacchino, midollo di garretto di bue con uova, pepe, noce moscata, parmigiano. Sono preparati in brodo e sono il piatto tipico della tradizione; le tagliatelle e i cannelloni "alla Rossini", piatto a base di pasta fresca dedicato al grande compositore; il "bostrengo", ovvero riso lessato mescolato con fichi secchi, uvetta, miele, alchermes, farina di mais, cacao, mele, pere ecc.; tra i secondi ricordiamo: le famose triglie al prosciutto, le seppie ripiene e i "Garagoli", crostacei saltati nell'olio con varie spezie e le olivette di vitello, fagottini di carne ripieni impanati e fritti. Fra i dolci segnaliamo una variante del frostengo di Camerino, il migliaccio, a base di sangue di maiale mescolato al mosto con zucchero e buccia d'arancia. Prodotti tipici locali sono, infine, il tartufo bianco e i funghi.
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100