Cerca nel sito
Oltrepò Pavese
Thinkstock
Oltrepò Pavese
L’Oltrepo Pavese di divide in due principali zone. La zona Settentrionale, che si estende da nord a sud, dal Grande Fiume Po sino alle prime propagini della zona pedemontana dell'Appenino, passa da una zona pianeggiante coltivata principalmente ad indirizzo cerealicolo, alla zona collinare famosa in tutto il mondo per essere una delle zone italiane più vocate alla vitivinicoltura. Qui troverete, oltre ad agriturismi, ristoranti ed alberghi, famose cantine produttrici di grandi fini che in questi ultimi anni si stanno affermando per le loro caratteristiche qualitative. Il dialetto oltrepadano è una variante della lingua emiliano-romagnola, appartenente al gruppo linguistico gallo-italico, parlata nell'Oltrepò pavese, la porzione meridionale della provincia di Pavia e nel comune di Pozzol Groppo in provincia di Alessandria. L'Oltrepò Pavese, con una superficie pari a circa 1 097 kmq ed una popolazione di 146 579 abitanti, conta 78 comuni, tra cui Bagnaria, Borgo Priolo, Borgoratto Mormorolo, Brallo di Pregola, Cecima, Fortunago, Godiasco Salice Terme, Menconico, Montalto Pavese, Montesegale, Ponte Nizza, Rocca Susella, Romagnese, Ruino, Santa Margherita di Staffora, Val di Nizza, Valverde, Varzi, Zavattarello.
Articoli correlati:
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati