Cerca nel sito
Roma Colosseo
Thinkstock
Lazio
La Capitale offre qualsiasi tipo di divertimento e svago, diurno e notturno. C'è solo l'imbarazzo della scelta, come ci si aspetta da ogni metropoli che si rispetti. Partite da Campo dei Fiori, se non avete una meta. Il centro è pienissimo di ogni tipo di pub e locale, inoltre questa è la zona nevralgica della città, da cui partire anche alla scoperta della Roma notturna. Le discoteche sono moltissime, e non sono localizzate in aree specifiche. Scegliete un genere, uno stile e avrete una corrispondenza sul locale che fa per voi, i mezzi notturni vi porteranno agilmente alla vostra destinazione. Fuori Roma, soprattutto in estate, troverete una forte vitalità alle fraschette di Ariccia, ideali per prendere un po'di fresco e mangiare piatti tipici locali gustando il vino dei castelli. Nella sua completezza, la regione offre anche divertimenti invernali nelle stazioni sciistiche del Terminillo, Campostaffi e Selvarotonda. Non sono le Alpi, ma vanno benissimo per allontanarsi qualche giorno dalla città e praticare i propri sport sulla neve preferiti, dalla discesa al fondo. Inoltre offrono un ottimo terreno per cominciare a praticare. Ci sono poi eccezionali luoghi dove poter fare escursioni, merito di una generosissima natura che offre un'ampia possibilità di scelta, andando dalla passeggiata nei boschi dei colli romani alle camminate più impegnative della zona appenninica. Segnaliamo infine che sono presenti in tutta l'area numerosi parchi acquatici in funzione tutta l'estate, che potrebbero essere un fresco intermezzo ai giorni passati nelle città. Il litorale romano di Ostia è preso di mira durante il periodo estivo da molti turisti ma soprattutto dagli stessi romani: molto animata la vita notturna dei locali che si susseguono sul lungomare
Articoli correlati:
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100