Cerca nel sito
Lago d'Orta
Thinkstock
Lago d'Orta
Sono Omegna e Orta San Giulio il fulcro dell'area del Lago d'Orta. Proprio partendo da Omegna, si può intraprendere un itinerario lungo il perimetro del lago che porta alla scoperta di siti di grande fascino come i Borghi di Nonio e Cesara, dove si può ammirare il Santuario della Madonna del Sasso. Proseguendo, lungo il percorso si entra nella provincia di Novara e si potranno visitare le cittadine di Pella, San Maurizio d'Opaglio, con il suo Museo del Rubinetto e Gozzano. Fiore all'occhiello del lago è la cittadina di Orta San Giulio con l'omonima isola che emerge poco a largo della sua costa. Il borgo di Orta San Giulio è un vero gioiellino. Case in pietra, palazzi signorili e piccole stradine che si intrecciano, sprigionano atmosfere medievali da ogni scorcio, mentre dal porticciolo ci si può imbarcare alla scoperta dell'Isola San Giulio dominata da una chiesa romanica e da un antico monastero. Da non perdere, infine, la Val Strona terra dell'artigianato per eccellenza. Tra i luoghi da vedere spiccano, inoltre, la Torre del Buccione ad Armeno, la Grotta delle Streghe a Valstrona, le Cascine di Ameno ad Ameno e anocora, l'Ecomuseo del Lago di Orta e del Lago Maggiore a Pettenasco ed il caratteristico Borgo di Miasino.

Articoli correlati:
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati