Cerca nel sito
 Favignana Isole Egadi
Thinkstock
Isole Egadi
Sebbene siano il mare e la natura le principali attrazioni dell'arcipelago, non mancano siti di interesse culturale che consentono di alternare giornate sulla spiaggia e passeggiate in mezzo alla natura a piacevoli momenti dedicati alla storia del nostro Paese. Presso il museo del ex-stabilimento Florio, ad esempio, si possono scoprire reperti appartenenti a diverse epoche storiche, come la Fiasca del Pellegrino, contenente del vino, rinvenuta presso il Bue Marino, oltre a numerose anfore di forme ed epoche diverse. Da non perdere le graziose chiese, Palazzo Florio, il Castello di Santa Caterina e quello di San Giacomo, di epoca Normanna, così come le numerose grotte, tra cui si distinguono la Grotta della Stele, quella del Pozzo e quella dello Stemma. Siti archeologici di estremo interesse sono stati, invece, nella zona di San Nicola, dove si può scoprire, ad esempio, un ninfeo di epoca romana chiamato il “bagno delle donne”. Bellissime e cariche di storia le cave di tufo che creano giochi di forme e volumi di grande impatto, specialmente nella zona di Scalo Cavallo, Cala Rossa e Bue Marino e dove sono stati creati i pittoreschi Giardini Ipogei. A Levanzo, invece, merita una visita la Grotta del Genovese, le cui pareti sono adornate di bellissimi graffiti e pitture rupestri risalenti all'epoca tra il paleolitico e il Neolitico.
Articoli correlati:
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati